Home » Podismo

Pronti.. via!!

Si alza il sipario sulla Alì Family Run Riviera del Brenta!Sono già 5.835 gli iscritti e una trentina le scuole partecipanti
12 ottobre 2017 Stampa articolo

 

maratonaVenezia – Prosegue il count-down verso la 32^ Huawei Venicemarathon del prossimo 22 ottobre con le tre Alì Family Run. Studenti, giovani e famiglie sono i protagonisti di queste tre manifestazioni non competitive – eventi collaterali della Maratona di Venezia – che si svolgono ogni anno a San Donà di Piave, Dolo e Mestre a distanza di una settimana dall’altra, coinvolgendo oltre 15.000 persone.

Dopo il grande successo di iscritti della tappa di sabato scorso a San Donà dove i partecipanti sono stati circa 3.600, è arrivato il momento della 12^ Alì Family Run Riviera del Brenta, che avrà luogo sabato 14 ottobre, con partenza ore 10 e ritrovo ore 9 dal campo sportivo Walter Martire a Dolo, e che conta già 5.835 adesioni e una trentina le scuole partecipanti.
L’ultimo appuntamento con le Family Run è fissato invece per sabato 21 ottobre a Mestre-Parco San Giuliano, all’interno dell’Expo-Venicemarathon Village.

La manifestazione rivierasca è stata presentata ufficialmente alla stampa questa mattina al Liceo Galilei di Dolo, alla presenza del vice sindaco di Dolo Gianluigi Naletto, del sindaco di Stra Caterina Cacciavillani, del vice sindaco di Fiesso d’Artico Flavio Zebellin e dell’assessore ai Lavori Pubblici, sempre di Fiesso, Roberta Vianello, del presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva, del dirigente scolastico Prof. Luigi Carretta, e di Raffaele Di Paolo e Diego Baldan in rappresentanza del Coni.maratona

“Le Alì Family Run rappresentano il percorso di avvicinamento alla 32^ Huawei Venicemarathon – ha commentato il presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva –. quella di Dolo è la tappa centrale di questo trittico di manifestazioni e ha sempre fatto registrare grandi numeri e forte entusiasmo. Il gran numero di iscritti fa intuire che assisteremo ad un’ennesima edizione di successo. Non bisogna però dimenticare che se le Alì Family Run sono così apprezzate è soprattutto merito di chi collabora nell’organizzazione, delle scuole e degli sponsor, come Alì Aliper e Banco BPM, che credono in questo progetto e lo sostengono con impegno, così come le rispettive amministrazioni comunali”.

E’ tutto pronto quindi per la tappa della Riviera del Brenta, manifestazione organizzata dal Venicemarathon Club e dal Comune di Dolo.

maratonaTestimonial della giornata saranno gli idoli sportivi di casa Manuela Levorato e Simone Cercato e in corsa ci sarà anche un gruppo di missionari della Diocesi di Padova che correranno per aiutare una scuola in Etiopia.

Leggermente cambiato il percorso della manifestazione curata in modo particolare da Ivano Sacchetto e Stefano Borgo. Gli organizzatori hanno infatti scelto quest’anno un tracciato meno cittadino e più green, caratterizzato da tratti campestri. La corsa quindi, dopo aver lasciato il campo sportivo Walter Martire imboccherà via Pasteur, via Torre e via Arino. A questo punto i concorrenti prenderanno una strada di campagna che farà poi di nuovo ritorno in via Arino, e poi concludersi al campo sportivo. Il circuito sarà sempre di 4 km.

La corsa sarà valida come Memorial Lorenzo Trovò, il fondatore di Dolo Sport scomparso nove anni fa. Come da tradizione, anche quest’anno la famiglia Trovò donerà un tablet alla scuola più numerosa.

Il costo dell’iscrizione è di 5 euro e il ricavato, tolte le spese organizzative, verrà destinato agli istituti scolastici partecipanti e a favore del progetto di Alex Zanardi Obiettivo3. maratona

A tutti i partecipanti verrà regalata la maglietta Supermercati Alì & Aliper, il pettorale Huawei – Banco BPM e al termine della corsa verrà offerto a tutti un ricco ristoro con AquaVitamin by San Benedetto, biscotti Palmisano, mele Coldiretti e succhi di frutta Zuegg.

“Ci confermiamo title sponsor delle Family Run per il terzo anno consecutivo – Afferma il Responsabile Affari Generali di Alì S.p.A., Matteo Canella – Noi da sempre siamo legati al mondo dello sport, sostenendo le realtà sportive locali e le Manifestazioni che, creando momenti di aggregazione, migliorano la vita del territorio in cui siamo presenti. Solo nel 2016 abbiamo investito oltre 400.000 euro per il sostegno dello sport, abbinandoci a centinaia di manifestazioni e associazioni dilettantistiche.”

Buona corsa a chi parteciperà e

Buono sport a tutti. Alessio Marini

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Per rimanere sempre aggiornati su concerti, eventi e manifestazioni sportive visita il mio sito.maratona

C.S.



Articoli correlati


La Bice.run "Xmas Edition" mette la quinta
A Sant’Apollinare è sempre una festa
La CorriXRovigo sfida anche Lucifero
Weekend di corsa a Bibione con la 10 miglia internazionale e la marcia in rosa
L’arrivederci della “CXR Generation”
Di corsa con Lilt

Scrivi un commento!