Home » Volley

Coppa Rovigo: Un sol punto per Fruvit

Raccoglie solo un punto la formazione di Giuliana Perilli, nella seconda gara di coppa Rovigo.
23 ottobre 2017 Stampa articolo

volleyÈ andato in scena l’ennesimo derby tra Pallavolo Occhiobello e Gruppo Sportivo Fruvit, giallo nere che vincono molto bene il primo e il quarto set dominandoli, cedono di misura il secondo e il terzo, cadono nettamente quando serve nel quinto. Pallavolo Occhiobello guida per ora la classifica del girone B di Coppa Rovigo con 5 punti, seguita da Fruvit a 4.

Perilli schiera, Ardizzoni, Bandiera in diagonale, Tridello, Rossi in banda, Azzi e Bianchini al centro, Albini libero. A disposizione Asia Ferri (Capitano), Gaia Ferri, Liberale, Martello, Alessia Prota, Giada Prota .

Avvio all’insegna della stabilità, il primo set si gioca punto a punto, 10 pari, 18-17, poi è Fruvit che prende il largo con Bandiera, Tridello e Rossi, sul 18-22 messo a segno da Bandiera, il coach di Pallavolo Occhiobello Visentini chiama il time out, ma non serve, il muro giallo nero è efficace, sono di nuovo bandiera e Rossi a metter fine al punteggio del primo set.

L’inizio del secondo parziale vede la squadra di casa un po’ più concentrata, parte in vantaggio, 7-5, Fruvit non riesce a d’essere incisiva, questa volta è il muro di casa a ottenere migliori risultati,12-9.

Sul 15-10 è Perilli a chiamare tempo, il distacco resta sui tre – quattro punti, esce Rossi per Asia Ferri. Fruvit riesce a passare solo con Bandiera, 19-16. Occhiobello allunga a 22 e Perilli ferma di nuovo il gioco.volley

Al rientro in campo sono ancora le padrone di casa ad andare a segno, Fruvit piazza un pallonetto con Tridello, 24-20, e ancora Bandiera segna l’ultimo punto del set.

Nella terza frazione sembra arrivare la reazione che Perilli aveva chiesto, bene la difesa e il contrattacco, 5-9, Occhiobello accorcia le distanze, poi è ancora Bandiera che piazza il 10-13. Fruvit a più tre, 13-16, 17-20, poi arrivano gli errori in difesa e attacco. Occhiobello ci crede e impatta a 20, e sorpassa a 23, poi un break di tre punti per Bandiera, in attacco e a muro, 23-23, time out per Occhiobello, nell’azione successiva, Bandiera tira fuori, e le padrone di casa vincono il set con un ace.

volleyArriva il quarto set, Occhiobello parte forte, 3-0, ma si fanno recuperare da Fruvi, 4-6, Visentini chiama Tempo, reazione immediata delle sue ragazze che impattano a 7. Da qui in poi è Fruvit che mette la quinta, allunga di due con e Tridello, e Asia Ferri,7-9, ora sono i centrali Bianchini e Azzi che murano e segnano, per Occhiobello, black out totale, 9-15, 11-21, Perilli fa entrare la giovane Gaia Ferri e Sara Liberale, ed è lei a chiudere il set con un ace.

Classico nei derby, arriva il tie break, nessuno vuol perdere, punto a punto sino al 5 pari, si cambia campo sull’8-5. Purtroppo per Fruvit arrivano gli errori, ricezione non perfetta, incomprensioni, palloni “battezzati” fuori, 11-7, sul seguente punto di Occhiobello, Perilli fa entrare Gaia Ferri in palleggio, il 13-7 è un errore in ricezione di Fruvit, che ha mollato quando serviva crederci un po’ di più, e porta a casa solo un punto.

C.S.



Articoli correlati


Fruvit capitola contro Cds Volley
Conclusa anche la fase provinciale dei Campionati studenteschi di pallavolo Allievi e Juniores
Mi piace di cuore
Futorvolley in Coppa Verona
Coppa Rovigo: Project Star Vollay batte Volley Bagnolo
Project ottiene la seconda vittoria in Coppa Rovigo

Scrivi un commento!