Home » basket, maschile, Seconda Divisione

Buona la prima per il Bussana Basket

27 ottobre 2017 Stampa articolo

basketBussana Basket –  Vil.To.Sa Basket       62 – 55

Parziali: 14-16,13-10,14-8,21-21

Bussana: Stoppa E., Ruzza A., Salmi A. 4, Azzalin R. 16, Gianella K., Cacciatori L. (K) 15, Fusetti M., Bregoli E. 2, Vanzelli M. 8, Rossetti F. 17, Stoppa A., Gabrieli S., all. Rossetti A.

Villosa: Angi M., Rampazzo M. 14, Bettella S. 4, Rampazzo G. 8, Iacovacci M.(K) 6, D’addario A. 5, Stefani A., Stocco A. 5, Coccato D., Mazzuccato N. 13, all. Stecca P.

Arbitro: Massimo Longo di Solesino

basket

Francesco Rossetti Match winner con 17 punti

Porto Tolle – Parte con il piede giusto il Bussana Basket nel campionato interprovinciale di seconda divisione, riesce ad avere la meglio su di un coriaceo Vil.To.Sa, sono i padovani a partire più concentrati con un contropiede di Rampazzo e due tiri liberi dello stesso si portano sul quattro a zero, la partita appare subito sui binari dell’equilibrio, sembrano più ordinati in campo gli ospiti ma i ragazzi di coach Rossetti riescono comunque ad entrare nell’area avversaria in più occasioni e senza infamia e senza lode entrambe le squadre chiudono il primo parziale in sostanziale parità, anche se il tabellone vede il Vil.To.Sa avanti di due lunghezze. Nel secondo periodo i bassopolesani riordinano le idee e giocano più in scioltezza, Vanzelli si muove bene e i lunghi prendono le misure sotto canestro, la difesa dei padroni di casa è efficace e puntuale, addirittura senza commettere nemmeno un fallo nei

basket

Mattia Vanzelli, buona la sua prova

secondi dieci minuti tengono alla giusta distanza gli avversari e vanno al riposo lungo avanti di uno sul 27 a 26. Alla ripresa delle ostilità il Bussana rinnova una difesa arcigna, capitan Cacciatori, pur gravandosi di qualche fallo in più prende per mano la squadra e con una tripla nel momento clou fa pendere l’ago della bilancia verso i propri colori. Unico neo l’infortunio al gladiatore Salmi, per lui oltre ai quattro punti ottenuti sul campo, ne rimedierà sette al pronto soccorso per una ferita al labbro inferiore per un contrasto di gioco. Sul 41 a 34 si inizia l’ultimo quarto, sicuramente il più spettacolare, lo testimonia lo stesso punteggio del parziale, 21 pari, i padovani si avvicinano costantemente alla meta del sorpasso, ma prima un efficace Azzalin e di continuo l’indomabile Rossetti,

basket

Alex Salmi, infortunio per lui

riportano avanti il Bussana Basket, ottimi i minuti giocati da Bregoli, Fusetti, Stoppa, Gianella e Gabrieli che hanno permesso al quintetto base di respirare e chiudere il match con i sette punti di vantaggio del terzo periodo. Classifica mossa quindi alla prima giornata e appuntamento alla prossima settimana in quel di Conselve.

Gilberto Greguoldo



Articoli correlati


Tutto pronto per il secondo Rhodigium Basket Day
San Martino espugna Montagnana
Rhodigium Basket in semifinale
Rhodigium pareggia i conti con Garda
Sara Cappellato: "lo sport è scuola di vita"
Le giovanili della Rhodigium Basket si presentano

Scrivi un commento!