Home » Rugby

Rugby Rovigo: la Cadetta vince l’Under 18 tra luce e ombre

30 ottobre 2017 Stampa articolo

rugbyL’Under 18 Sperimentale perde in trasferta contro Valsugana per 52-5 con una presentazione nettamente sottotono nella terza giornata di Campionato. Durante il primo tempo, il Valsugana sfrutta alcuni errori dei giovani rossoblu e schiaccia l’ovale oltre la linea tre volte, solo la meta di Carangiu tiene il Rovigo in partita. Nel secondo tempo i rossoblu non riescono a concretizzare alcune fasi di gioco e i padroni di casa impongono chiaramente la loro superiorità. In settimana i baby Bersaglieri dovranno lavorare sotto ogni aspetto.

Marcatori: Carangiu (1)

Rossoblu scesi in campo: Quadri, Mazzetto, Pavan, Gallimberti, Carangiu, Visentin A., Ambrosin, Bellettato, Mhetli, Nalin, Quaglio, Tamassia, Boccato, Bellucco, Paparella, Manfrinato, Libanore, Dainese, Nasonio.

Al Battaglini si è disputata la terza giornata di Campionato per l’Under 18 Elite. I baby Bersaglieri hanno vinto conquistando anche il bonus per 37-8 contro Rugby Paese. Piccolo passo indietro per i ragazzi dei tecnici Tellarini e Romeo dal punto di vista della voglia e della determinazione: vi è stato un approccio alla partita troppo morbido che ha compromesso alcune fasi di gioco ben espresse invece nelle partite precedenti. Nei 70 minuti i giovani rossoblu non sono riusciti a esprimere pienamente la loro determinazione di fronte ad una squadra che non ha mai mollato fino alla fine. Questa volta a consegnare le maglie è stato invitato Gianni Visentin, un’istituzione del rugby rodigino e primo allenatore anche di questi ragazzi.

Marcatori: Bordin, Ceglia (2), Biondi, Ratto, Teneggi, Borin

Trasformazioni: Marzolla (1)

Rossoblu scesi in campo: Teneggi, Ceglia, Marzolla, Zeggio, Milan, Jourcin, Bordin, Carretta, Lugato, Biondi, Rubello, Parolo, Vecchini, Vanzan, Scarparo, Tellarini, Mattetti, Visentin, Moscardi, Ratto, Marra, Borin.

La squadra Cadetta della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta vince al Battaglini contro Rugby Altovincentino per 33-5. Il Rovigo dimostra fin dall’inizio della partita la sua superiorità, che ha portato a giocate di alto livello e mete di buona fattura. Durante il match è mancata la continuità dovuta alle numerose interruzioni, atto che ha penalizzato i baby Bersaglieri in alcuni momenti. Nonostante ciò i giovani rossoblù riescono a portare a casa la vittoria, del tutto meritata. Finisce così il girone di andata della prima fase, con il Rovigo in prima posizione.

Marcatori: Merlo, Barani, Pasini, Vegro, Venco.

Trasformazioni: Vegro (2), Pasini Davide (2)

Rossoblu a scesi in campo: Pasini Davide, Siviero, Magagnini, Barani, Parolo, Pasini Daniel, Vegro, Venco, Cadorini, Tenani, Erhabor, Bolognesi, Merlo, Giagnoni, Vignato. A disposizione: Arrigo, Baldo, Manfrinato, Falletti, Martino, Farinatti.

 

C.S.



Articoli correlati


Rugby Rovigo Cadetta a valanga sul Lido Venezia
Domani il derby d'Italia al “Plebiscito”
Ufficializzato il calendario dell'Eccellenza
Rugby Rovigo domani ultimo test pre-campionato
Biscopan Frassinelle a Selvazzano per rimanere ai vertici della classifica
Rugby Rovigo ospita la Lazio nella quinta giornata

Scrivi un commento!