Home » vari

“Bullismo: cosa può fare lo sport?”

#unitiinrete chiama all’appello le società sportive rodigine contro bullismo e discriminazioni
7 novembre 2017 Stampa articolo

 

convegnoROVIGO – Cosa può fare lo sport contro il bullismo? A cercare una risposta è la neonata associazione rodigina #unitiinrete che venerdì 10 novembre alle 20.45 nella sala della Gran Guardia in piazza Vittorio Emanuele II a Rovigo proporrà un convegno dal titolo “Il ruolo dello sport nella prevenzione e nel contrasto di bullismo e cyberbullismo”. Un incontro aperto a tutta la cittadinanza, inserito nel format “Sport Events” coordinato dal Coni Point di Rovigo, che si propone di sostenere e promuovere tutti i principali appuntamenti organizzati da federazioni ed enti di promozione sportiva in questi ultimi mesi del 2017.

A portare la propria testimonianza saranno ben cinque società sportive rodigine: Baseball & Softball Club Rovigo, Pugilistica Rodigina, Rhodigium Basket, Confindustria Atletica Rovigo e Polisportiva Qui Sport Trecenta. I relatori e le relatrici di #unitiinrete stimoleranno un confronto finalizzato a comprendere, sulla base delle esperienze realmente vissute, ciò che il mondo dello sport può fare per prevenire e contrastare il bullismo, un fenomeno che preoccupa le famiglie, così come le scuole, le società sportive e tutte le agenzie territoriali impegnate nell’educazione dell’infanzia e dell’adolescenza.

Le testimonianze dirette saranno portate da Marco Bonvento, vicepresidente di Confindustria Atletica Rovigo, da Cristiano Castellacci, tecnico FPI e insegnante della Pugilistica Rodigina, da Silvia Ferrari, membro del consiglio direttivo della Rhodigium Basket, da Andrea Raisi, coach del Baseball & Softball Club Rovigo, e da Nadia Bala, atleta della nazionale di sitting volley e della Polisportiva Qui Sport Trecenta.

Il convegno, a entrata gratuita, prosegue l’impegno a creare reti di collaborazione attiva di #unitiinrete, associazione di promozione sociale nata a Rovigo la scorsa estate e già impegnata in progetti di ricerca, formazione e informazione con diversi istituti scolastici del territorio del Polesine.

 

#unitiinrete – Associazione di Promozione Sociale

Contatti: email: info@unitiinrete.com, tel: 347 959 2876, Facebook: @unitiinrete.aps

#Unitiinrete è un’Associazione di Promozione Sociale, fondata ad agosto 2017 da sette professioniste della provincia di Rovigo (psicologhe, pedagogista, avvocato e assistente sociale), che hanno deciso di dedicare parte del loro tempo, impegno e professionalità per portare avanti la finalità primaria dell’Associazione, ossia contrastare bullismo e cyberbullismo.

L’Associazione si propone di adoperarsi anche per contrastare varie forme discriminative di carattere omofobico, etnico, di genere e rivolto a disabili.

Ha già ottenuto il patrocinio per ogni sua iniziativa da parte dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Rovigo.

Attraverso progetti, eventi ed attività di sensibilizzazione, formazione, consulenza e sostegno, #Unitiinrete intende porsi come riferimento per chi (soprattutto minori, e loro familiari) si trovi ad essere vittima di episodi di discriminazioni, aggressioni, vessazioni o isolamento da bullismo e cyberbullismo.

Intenzione dell’Associazione è creare una rete di collaborazioni attive e costruttive fra le varie realtà territoriali che si occupano, a vario titolo, di minori, perché solamente insieme si possono affrontare e debellare certe problematiche

C.S.



Articoli correlati


Cerimonia di intitolazione della palestra di Borsea a Silvano Modena
Coni verso le elezioni
Genitori e insegnanti: diventare adulti, che emozione!
La “Festa Coni young” fa ancora il pieno
Adriatic LNG e Down Dadi Adria Onlus di nuovo insieme per l’integrazione e l’inclusione sociale
Esempi positivi e dialogo per battere il bullismo nello sport

Scrivi un commento!