Home » basket, maschile, Prima Divisione

San Martino recupera e beffa il Piazzola

9 novembre 2017 Stampa articolo

basketG.S. Piazzola – Basket San Martino 61 – 68

Parziali: 21-18, 6-10, 22-19, 12-21.

G.S. Piazzola: Rana 16, Menin 7, Gardena 9, Bassani 8, Babolin, Fugolo, Cecchin, Nardo 3, Corradin, Miozzo, Lugon 18, Beppato. Allenatore: Aldo Pavan.

Basket San Martino: Brigo S. 21, Zago 16, Chiarion 11, Terzulli 9, Bortoloni 5, Borgato 4, Brigo S. 2, Campanari, Barbierato, Grande, Fioravanti, Lago. Allenatore: Gianmaria Baratella.

Arbitri: Stefano Rossi di Limena e Marco Vio di Montegrotto Terme.

 

PIAZZOLA SUL BRENTA – Grazie ad uno strepitoso ultimo quarto il Basket San Martino espugna il campo del Gs Piazzola nella terza giornata del campionato di Prima Divisione.

rugby

Feridio Borgato

Una vittoria importante per il quintetto di coach Gianmaria Baratella che ha saputo dimostrare carattere e tenuta in una partita combattuta fino alla fine con continui allunghi e riprese da ambo le parti.

Per i nero-oro polesani da segnalare le prestazioni di Alessandro Brigo e Andrea Chiarion sotto canestro dove hanno fatto la differenza sia in attacco che in difesa. Devastante con i tiri oltre i 6 metri e 75 capitan Nicola Zago protagonista anche con diversi assist per liberare i lunghi ma sul finale è sta la bomba di Feridio Borgato che decide la partita portando il Basket San martino a +6 a pochi secondi dal termine.

Parte forte il Piazzola che si porta sul 10-2. Ma prese le giuste contromisure il San Martino ricuce parzialmente lo strappo grazie ai canestri dei lunghi e  ai tiri da fuori di Zago i primi 10’ si chiudono sul 21-18 per i locali.

Nel secondo parziale San Martino ben chiuso in difesa bagna le polveri del Piazzola trovando poi la chiave per aprire per scardinare quella avversaria tanto da riuscire ad andare al riposo in vantaggio per 28-27.

basket

Zago

Quando si ritorna in campo entrambi i quintetti alzano il ritmo col Piazzola che mostra una maggior incisività tanto che l’ultimo parziale inizia con i locali in vantaggio per 49-47.

Ultimi dieci giri di lancetta scoppiettanti ma col passare dei minuti il Piazzola perde verve mentre il San martino sale sempre più in cattedra fino a guadagnare il definitivo vantaggio sul 63-61.

Quindi dopo un bel giro palla Feridio Borgato sgancia una bomba dalla linea dei 7 metri e 75 che scuote il retino per il +6 che permette poi al San Martino di controllare agevolmente il finale e andare a vincere sul 68-61 conquistando così la prima vittoria in trasferta.

C.S.



Articoli correlati


Basket San Martino cerca punti a Due Carrare
Mini basket, la Rhodigium Basket semina la passione per la palla a spicchi.
Decimo successo consecutivo per San Martino
San Martino passeggia con Montagnana
Basket San Martino promosso in Prima Divisione
Rhodigium bella vittoria con Sarcedo

Scrivi un commento!