Home » Volley

La posizione del Delta Volley sul caso Dordei

1 dicembre 2017 Stampa articolo

Riceviamo da parte della società Delta Volley Porto Viro un comunicato in merito all’atleta Alessandro Dordei che da quest’anno è entrato a far parte della rosa del team bassopolesano, la stampa ha riportato la notizia che il Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Portomaggiore,  dopo accurate indagini ha denunciato Alessandro e Luigi Dordei per coltivazione di marijuana.

 

Il Delta Volley Porto Viro, nella persona del suo Presidente Luigi Veronese, commenta così le notizie di cronaca riguardanti il proprio tesserato Alessandro Dordei, apparse nelle ultime ore su diversi quotidiani locali.

“Anche noi abbiamo appreso la notizia dai giornali, si tratta di un fulmine a ciel sereno – afferma Luigi Veronese –. Siamo molto dispiaciuti ovviamente ma allo stesso tempo sereni, perché confidiamo nell’operato della Giustizia italiana, che saprà fare luce sull’intera vicenda, esprimendosi nelle opportune sedi. Fino a quel momento Alessandro, come qualunque altro cittadino, deve essere considerato innocente, pertanto la società non intende prendere alcun provvedimento disciplinare nei suoi confronti. Ai nostri occhi Dordei era e rimane un bravo ragazzo, oltre che un ottimo atleta. Ripeto, siamo sereni nell’affrontare questa situazione, anzi, sapremo compattarci ancora di più come società e come squadra. Il dispiacere più grande è per Alessandro, così come per i nostri sponsor che vedono il proprio nome associato a queste vicende di cronaca senza che ci sia ancora stata una verifica dei fatti”.

C.S.



Articoli correlati


Beng Rovigo si presenta
Trasferta amara di Alva Inox in terra estense
Alva Inox si arrende al Montichiari
Fruvit piega senza problemi Codroipo
Mi piace di cuore
E con questa sono sette!

Scrivi un commento!