Home » Prima Divisione, VOLLEY

Project inciampa nuovamente a Villanova

7 gennaio 2018 Stampa articolo

volley Vilcos Volley vs Project Star Volley 3-2

25/18 22/25 14/25 25/22 15/11

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo)- in gara 4, del Campionato Territoriale Fipav Rovigo di prima divisione, il Project Star Volley privo del palleggio titolare perde 3-2 contro la Vilcos Volley.
Primo set. Con Fecchio ferma per infortunio alla schiena, coach Ventura schiera Pozzato in regia con Augusti opposto, Veronese e Ruffato nel ruolo di schiacciatrici, Pregnolato e Vianello al centro e Travaglia libero. Al fischio d’inizio regna l’equilibrio tra le due formazioni con parziali di 3/3 e 6/6 salvo poi a essere le padrone di casa e condurre il gioco sempre avanti qualche punto! Sul 16/13 Ventura chiama il primo time out della serata, ma al rientro il Vilcos allunga e sul 21/16 Ventura fa il cambio di regia, esce una “fallosa” Pozzato per Moretto Alessia, all’esordio stagionale (solo per questa gara, poiché lavora a Tenerife). Il divario però già aveva compromesso la frazione che se l’aggiudica il Vilcos per 25/18.
Secondo set. Con coach Ventura che schiera da subito Moretto in regia con Augusti opposto, Veronese e Ruffato nel ruolo di schiacciatrici, Pregnolato e Vianello al centro e Travaglia libero. È la Vilcos a portarsi subito avanti 3/1 ma Moretto ci mette ben poco a togliere la ruggine e distribuire al meglio il gioco. Capitan Veronese mette a segno i punti del 5/6, 5/7 e 5/8 costringendo la Vilcos a usare il primo time out. Al rientro il Vilcos recupera fino al 9/9, ma ci pensano Augusti e Ruffato a riportare avanti il Project fino al 9/13. Di Pregnolato dal centro il punto del 10/14 ma Broccanello trascina le padrone di casa fino al 14/14. Un muro di Vianello ci regala il 14/16 e con il doppio ace di Pregnolato le projectine allungano fino al 14/17 costringendo il Vilcos al secondo time out. Al rientro il Vilcos tenta il tutto per tutto ma nonostante il recupero, il set se lo aggiudica il Project 22/25 che così pareggia il conto dei set.

volley
Terzo set. Squadra che vince non si cambia e quindi stesso sestetto del secondo set per il Project. La partenza buona è per le projectine subito avanti 1/4 prima e 3/6 poi, ma il Vilcos trova il pareggio al 6/6. Ace di Ruffato segna il punto dell’8/10 e di capitan Veronese il punto del 8/12 che costringe il Vilcos al time out. Al rientro è Moretto a fare la differenza nella distribuzione del gioco e con l’attacco di Augusti il Project conduce 9/16 e per il Vilcos è nuovamente time out. Il set si avvia verso la fine senza problemi per le projectine che se lo aggiudicano per 14/25.
Quarto set. Ancora lo stesso sestetto per il Project ma la partenza è 3/0 per le padrone di casa. Il Project non molla è pareggia 4/4, ma incappa poi in una serie di errori che permettono al Vilcos di allungare fino al 11/8. Di Broccanello il punto del 13/8 con Ventura costretto al time out. Al rientro le projectine ci provano e recupero fino al pareggio sul 19/19 con time out per il Vilcos. Al rientro tre errori grossolani per le projectine e sul 22/19 il time out e di Ventura. Si torna in campo ed è il Vilcos ad allungare fino al 25/22 pareggiando il conto dei set.volley
Quinto set. Stesso sestetto per entrambe le formazioni e set giocato punto su punto 2/2 4/4, anche se al cambio campo il punteggio recita 8/5 Vilcos. Alla ripartenza cadono due palle facili nel campo Project con le projectine più intente a sindacare su di chi sia che a prendere la palla. Sul 12/7 Ventura manda in campo Volante per Vianello. Ace di Moretto e sul 12/9 il time out è Vilcos. Al rientro Augusti mette a segno il 12/10 ma le padrone di casa non mollano e si aggiudicano meritatamente l’ultima frazione e i due punti.

Iole Sturaro



Articoli correlati


Scrivi un commento!