Home » serie B, VOLLEY

Alva Inox Delta Volley: un buon inizio d’anno, 0-3 sui Volley Eagles

8 gennaio 2018 Stampa articolo

volleyVolley Eagles Vergati-Alva Inox Delta Volley 0-3

(18-25, 11-25, 19-25)

Battute punto/errori: Eagles 2/8, Delta 8/9; Ricezione: Eagles 63%, Delta 69%; Attacco: Eagles 27%, Delta 55%; Muri punto: Eagles 7, Delta 11.

Volley Eagles Vergati: Milani, Mario e Artuso 7, Trovò 3, Vianello e Galtarossa 2, Perciante 1, Lucrezia, Nicoletto, Mattiuzzi e Baldin NE; liberi: Nodari e Frison. Coach: Luca Zanon.

Alva Inox Delta Volley: Dordei 19, Perini 16, Cuda e Masiero 10, Luisetto 6, Bosetti 1, Di Pietro e Gallo 0, Pavan, Lamprecht, Trolese e Ruffo NE; liberi: Fusaro e Fregnan. Coach: Mario Di Pietro.

 

Inizia nel migliore dei modi il 2018 dell’Alva Inox Delta Volley. La squadra di Mario Di Pietro sbanca 0-3 il campo dei Volley Eagles Vergati nell’undicesima giornata del campionato di B Maschile e si porta temporaneamente a più quattro su Prata, che questa settimana osservava il proprio turno di riposo. Finalmente una vittoria senza sbavature quella dei nerofucsia, che hanno tenuto sempre sotto controllo l’avversario, tanto da non fargli mai superare la soglia dei venti punti nell’arco dei tre set.

Delta Volley in formazione tipo per la prima gara del nuovo anno: Bosetti regista con Perini opposto, Masiero e Luisetto centrali, Cuda e Dordei gli schiacciatori, libero uno Fusaro. Il tecnico degli Eagles Luca Zanon schiera Perciante-Mario in diagonale, Galtarossa e Artuso al centro, Vianello e Milani in posto quattro, Nodari primo libero.

Marce alte in avvio per l’Alva Inox, Perini è protagonista del 2-7 iniziale che costringe gli Eagles al time out. La mossa della panchina patavina porta frutti, anche perché il Delta si rilassa un po’ troppo: 10-10 e ora tocca a coach Di Pietro richiamare i suoi all’ordine. Nuovo allungo del Delta (13-17), Masiero stampa il muro del 14-19 e c’è il secondo time per gli Eagles. Stavolta gli ospiti non si scompongono, restano al comando e chiudono il parziale con l’ace di Bosetti: 18-25, 0-1 Delta Volley. Ancora Bosetti efficace in battuta e Porto Viro avanti 0-4 in apertura di secondo set. Muro di Dordei per il 2-7, time out per coach Zanon. I nerofucsia stanno sciorinando ottima pallavolo, con Dordei nel ruolo di superstar il distacco aumenta dal 3-11 al 7-17. C’è spazio per i cambi (Gallo subentra a Cuda, poi Andrea Di Pietro rileva Bosetti), ma il palcoscenico è sempre di Dordei, che infila quattro ace consecutivi, mettendo i sigilli sulla frazione: 11-25, 0-2. Terzo set, il più equilibrato, come raccontano i parziali di 8-7 e 16-15 in favore degli Eagles. Il Delta Volley accusa una certa stanchezza, ma trova la forza di allungare nel momento chiave (16-18). La spallata decisiva arriva grazie alla doppietta attacco-muro di Masiero (16-20). Un altro ace di Dordei da annotare sul taccuino (18-24), quindi cala il sipario: 19-25, 0-3 Delta Volley.

Il commento di coach Mario Di Pietro al termine del match: “Sono molto contento di questa vittoria, la prima per 3-0 in trasferta. Era una partita particolarmente insidiosa, visto che venivamo da tre settimane di pausa in cui abbiamo lavorato molto dal punto di vista fisico. I ragazzi sono stati bravi ad interpretarla nella giusta maniera, giocando una buona pallavolo. Adesso ci aspetta un’altra settimana di sosta prima dell’impegnativa trasferta di Massanzago: sfrutteremo questi giorni per preparare al meglio l’ultima gara del girone d’andata”.

 

 

C.S.



Articoli correlati