Home » Under 16, VOLLEY

Project Star Volley: Parte con una sconfitta, l’eccellenza di Under 16.

9 gennaio 2018 Stampa articolo

volleyPolisportiva San Pio X vs Project Star Volley 3-1

25/22 25/16 22/25 25/19

ROVIGO – Nel posticipo valevole per la prima giornata del girone di eccellenza, Campionato Territoriale Fipav Rovigo Under 16, il Project Star Volley cede ad un più concreto San Pio X per 3-1.
Primo set. Project schiera Perrone e Civiero schiacciatrici, Volante e Destro al centro, Pozzato in regia con Pironti opposto e Bonato libero. Fase iniziale in perfetto equilibrio 1/1 e 3/3 i parziali con le formazioni molto tese da rendere la frazione “brutta” e condita di errori da entrambe le parti. Il primo tentativo di allungo è per le padrone di casa che avanti 9/6 costringendo Stefano Rocchi al time out. Al rientro è il San Pio a comandare il gioco allungando agevolmente fino a 13/8 poi con Perrone al servizio le projectine recuperano fino al 13/11. Botta e risposta al servizio è la giovane Prota, palleggiatrice del San Pio, al servizio ad allungare nuovamente per le padrone di casa fino al 15/13. Un doppio muro di Volante ci fa pareggiare 15/15 ma con un servizio più efficace il San Pio si riporta avanti 18/16 e costringe il Project al secondo time out. Al rientro in campo capitan Brigato trascina il San Pio fino al 21/18. Il Project sempre con la solita Perrone al servizio e Pironti in attacco tenta la rimonta ma il set è del San Pio per 25/22.
Secondo set. Project schiera il solito sestetto per la seconda frazione, ma la partenza buona è per le padrone di casa subito avanti 4/0 con Rocchi costretto a giocarsi subito il primo time-out. Al rientro il Project sprofonda in ricezione e sul 7/0 entra Saja al posto di Civiero. Ci prova la solita Perrone, l’unica a sembrare di crederci, a guidare la rimonta con un ace che vale il 7/2. L’illusione dura poco e per il San Pio sempre tutto fin troppo facile. Sul 12/3 Rocchi chiama anche il secondo time out, al rientro poco d’aggiungere se non l’ingresso in campo di Orlandini per Volante, con il set che finisce 25/16 San Pio X.volley
Terzo set. Squadra che perde si cambia e il Project schiera Perrone e Destro schiacciatrici, Volante e Orlandini al centro, Pozzato in regia con Pironti opposto e Bonato libero. Al fischio d’inizio dell’arbitro Baioccato, sono le padrone di casa a portarsi subito avanti 2/0 ma con Orlandini al servizio e Volante a muro il pareggio è al 3/3 e sullo slancio sono le projectine per la prima volta avanti 4/7. Il San Pio non ci sta e pareggia i conti a 8/8 e poi ancora 10/10 quando con Perrone al servizio le projectine allungano fino al 10/13. Il gioco continua con le projectine sempre avanti un paio di punti 13/15 e 17/18 con time out chiamato da Rocchi per interrompere il tentativo di rimonta San Pio X. Sul 19/21 il time out è di Marchetto che prova a dare le ultime indicazioni alle sue ragazze che infatti ci credono fino a pareggiare 22/22. Due errori delle padrone di casa ci regalano il set con il punteggio di 22/25.
Quarto set. Squadra che vince non si cambia e per il Project stesso sestetto del set precedente, ma al fischio d’inizio il San Pio va subito avanti 5/0 con Rocchi costretto al time out. Al rientro le cose non migliorano, anzi i parziali sono imbarazzanti 9/1, 12/3 e 16/8 fino al 19/15 quando Marchetto chiama il time out per interrompere il recupero Project. Sul 20/17 il time out è di Rocchi per dare le ultime indicazioni alle projectine ma al rientro le padrone di casa spingono sull’acceleratore fino alla vittoria del set per 25/19 e dell’incontro.

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!