Home » VOLLEY

Beng: due punti nella calza!

10 gennaio 2018 Stampa articolo

volleyThema Studio US Torri –  Beng Rovigo Volley 2-3

Thema Studio US Torri: Bertozzo A., Bortolan N., CanellaS., Curti G, Munari A.(K), Ferraro C., De Paoli V.A., Rossi A., Ostuzzi G., Tomiello L., Vicari G., Azzalin A (L), Pinato G(L).  Allenatore: Biondi A. Vice A. Giatti I.               

Beng Rovigo Volley: Argenta V. (K), Argenta C., Bonavigo E., Cecchetti G., Davin M. (L), Duò A., Grillanda E., Lisi A., Stevanin S., Tomiato I., Zurma V.  Allenatore Cassol M.

Arbitro: Scantarburlo

Parziali: 22-25; 25-17; 19-25; 25-19; 13-15

TORRI DI QUARTESOLO (Vicenza)  –  Ripresa del campionato dopo le festività e per le giallonere arriva la vittoria numero undici. Non è stato facile contro le padrone di casa della US Torri, al Pala Cerroni, buona prestazione delle vicentine che non si addice sicuramente alla posizione di classifica che occupano.  

Prima frazione la Beng schiera: Argenta C. alzatrice, Grillanda e Argenta V. centrali con Davin libero, Tomiato, Lisi schiacciatrici, Zurma opposto. Altalenante il punteggio con le due formazioni che si succedono nel vantaggio, buono il recupero delle ospiti sotto di quattro punti che, effettuato il sorpasso, resistono sino alla fine un 25- 22 che segna per loro il primo tassello.  volley

Secondo set stessa formazione, crollo di concentrazione da parte delle rodigine, US Torri si porta 6-2 e allunga puno su punto. Le ragazze di Cassol non riescono più a recuperare, il gap si allarga fino alla conclusione per 25-17 in 24 minuti, De Paoli in evidenza.

Terzo set le giallonere in campo con Argenta C. in regia, Grillanda e Argenta V. centrali, Davin libero, Tomiato e Bonavigo schiacciatrici, Zurma opposto. Le ospiti ricompattano le fila, inizio di set in equilibrio ma la maggior determinazione della Beng consente a ArgentaV. e compagne di allungare e chiudere sul 25-19.

volleyQuarto set Argenta C. alzatrice, Grillanda e Argenta V. centrali, Davin libero, Tomiato e Bonavigo  schiacciatrici, Zurma opposto. Si inizia con il massimo equilibrio, entrambi le formazioni commettono qualche errore le giallonere hanno qualche problema in ricezione mentre Torri difende meglio e piazza qualche buon pallonetto. Il 25-19 consente alle padrone di casa l’aggancio 2-2 si va al quinto set.  

Quinto tie break per le giallonere.  Si goca punto su punto, nessuna delle due squadre vuole cedere, le padrone di casa intravedono l’opportunità del colpaccio. Tensione alle stelle, sugli spalti anche le due tifoserie si contrappongono in un esaltante duello. Sul 13-13 la capolista effettua lo strappo, Lisi in battuta per l’ace del 15 -13.

C.S.



Articoli correlati