Home » Archivio

Articoli della categoria "Scherma"

Scherma »

 a cura di C.S. |  

ADRIA (Rovigo ) – Conclusa anche la terza ed ultima giornata del campionato italiano di scherma a squadre presso l’autodromo di Adria, competizione che prevedeva per la giornata odierna le finali di sciabola maschile e femminile per le serie B1 e B2.
Inizio puntuale della giornata sportiva con l’Inno Nazionale alle 8 e 45, con la presenza del rappresentante della Federazione Italiana di Scherma, il consigliere nazionale Alberto Ancarani e la presidente del comitato organizzatore, Centro Scherma Rovigo, Maddalena Zanetti. Atleti già pronti sulle pedane, che subito poi hanno dato vita agli assalti.
Solita organizzazione della gara con fase preliminare a gironi con incontri “all’italiana” che ha dato accesso alle eliminazioni dirette. Veloci gli incontri per questa arma, la sciabola, che si caratterizza per la grande rapidità dei gesti degli atleti con assalti nei quali il punteggio raggiunge rapidamente il limite per la vittoria di una delle due squadre in pedana. Qualche …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

È proseguita regolarmente la manifestazione di scherma all’autodromo Adria International Raceway.
La gara presentava la seconda giornata del Campionato Italiano a squadre serie B1 e B2, 6 armi, C1 spada maschile e femminile e serie C fioretto maschile e femminile, previsto per i tre giorni 28, 29 e 30 aprile 2018. La manifestazione ha avuto inizio come al solito con l’esecuzione dell’inno nazionale alle ore 8.30 alla presenza del rappresentante della Federazione Italiana di Scherma il Consigliere Nazionale Ancarani Alberto, del Presidente del Comitato Regionale Veneto della FIS, della Fiduciaria Provinciale della Federazione Italiana di Scherma, Maddalena Zanetti, dei dirigenti del Centro Scherma Rovigo quali componenti del comitato organizzatore, e del direttore dell’autodromo Mario Altoè.
Nella giornata si sono svolti gli assalti per tutte le serie di spada maschile e femminile.
Circa 400 gli atleti presenti in questa giornata a rappresentare le 94 squadre delle società sportive provenienti da tutta Italia. 42 le …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

ADRIA: Appuntamento oramai fisso la gara di scherma di tarda primavera presso l’autodromo Adria International Raceway, organizzata dalla società sportiva “Centro Scherma Rovigo”.
La gara, quest’anno dedicata al Campionato Italiano di serie B1, B2 per le 6 armi, C1 per la Spada maschile e femminile e C per il Fioretto maschile e femminile, ha preso regolarmente il via alle 8.30 con l’inno Nazionale e gli atleti pronti nelle 42 pedane preparate dai tecnici della Federazione Italiana di Scherma. Partecipi il presidente del Comitato Regionale Veneto della Federazione Italiana di Scherma, il Consigliere nazionale Alberto Ancarani in rappresentanza della Federazione Italiana di Scherma e il direttore dell’autodromo Mario Altoè.
Nella prima giornata erano previsti gli incontri per il Campionato Italiano serie B1 e B2 di Fioretto maschile e femminile e di serie C per il solo fioretto maschile. Presenti in questa prima giornata 71 squadre provenienti da tutta Italia, con 4 atleti ciascuna …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di Iole Sturaro |  

Nel week end Adria sarà ancora una volta la capitale delle scherma in fatti ospiterà i Campionati Italiani Serie B1-B2-C Nazionale e C1 a Squadre, Maschile e Femminile, si svolgerà ad Adria presso il Paddock dell’autodromo nei giorni 28, 29 e 30 aprile 2018, la kermesse schermistica consiste nella fase finale degli incontri tra le rappresentative delle squadre italiane rientranti nelle varie serie esistenti nella scherma italiana, tranne la serie A oggetto di specifica manifestazione in altra sede. La vincente di ogni serie guadagnerà l’accesso alla serie successiva, nella quale competerà nell’anno successivo. La manifestazione, che si volgerà presso il Paddock dell’autodromo nei giorni 28, 29 e 30 aprile, è organizzata dal Centro Scherma Rovigo in collaborazione con federazione italiana scherma ed ha il patrocinio del comune di Adria, dei Panathlon di Rovigo e Adria, del Coni e del Parco del Delta.
(Fonte FIS) – In contemporanea con i Campionati Italiani …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

RICCIONE – Ultime battute, appuntamenti conclusivi per gli atleti del Centro Scherma di Rovigo, che hanno vissuto una stagione agonistica particolarmente intensa e ricca di soddisfazioni. A Riccione, nella fase finale nazionale del Gran Premio Giovani Renzo Nostini Kinder, tenutasi dal 26 aprile al 2 maggio, i polesani hanno ottenuto brillanti risultati nella spada e nel fioretto, confermando il buon livello raggiunto dalla scherma rodigina.
A guidare, come sempre, la squadra polesana i maestri Leszek Martevic e Andrea Bordon, che con dedizione, passione e competenza allenano i ragazzi in questa disciplina che richiede grande abnegazione e sacrificio, oltre a nervi saldi e preparazione atletica e schermistica.
In particolare si segnalano i piazzamenti di Matteo Zuppa, categoria giovanissimi spada, classificatosi 14° su 187 partecipanti e di Sami Pattaro e Giosuè Raule, categoria maschietti fioretto, classificatisi rispettivamente 17° e 34° su 180 partecipanti. Hanno preso parte alla prestigiosa competizione anche i seguenti atleti: Binaca …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

ADRIA –  E’ calato il sipario ad Adria sull’intensa tre-giorni di gara dedicata alla Coppa Italia Cadetti e Giovani, valida come tappa del trofeo “ITAS Assicurazioni”.
L’esito delle dodici gare in programma ha determinato gli atleti qualificati ai Campionati Italiani di categoria che si svolgeranno dal 12 al 14 maggio a Cagliari.
Nell’ultima giornata di gara si sono svolte le prove di fioretto maschile e sciabola maschile Cadetti e quelle di spada femminile e sciabola femminile Giovani.
Nella gara di fioretto maschile, a vincere è stato Tommaso Martini del Club Scherma Agliana, capace di piazzare la stoccata del 15-14 su Tommaso Lorenzon del Circolo della Scherma Montebelluna. In semifinale il toscano aveva fermato sul 15-13 Leonardo Pieralisi del Club Scherma Jesi, mentre Lorenzon aveva superato 15-12 il portacolori del Fides Livorno Elia Sardelli.
Cecilia Varengo dell’Accademia Marchesa Torino si è invece aggiudicata la Coppa Italia di spada femminile Giovani. L’atleta piemontese, dopo aver sconfitto …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

ADRIA – E’ andata in scena all’Autodromo di Adria la seconda giornata di gara della Coppa Italia Cadetti e Giovani 2017, valida come tappa del trofeo “ITAS Assicurazioni”, ma anche come ultimo step di qualificazione ai Campionati Italiani di categoria in programma dal 12 al 14 maggio a Cagliari.  
La gara, finale nazionale di Coppa Italia di scherma per le categorie Cadetti (ragazzi dai 16 fino ai 18 anni) e Giovani (19 – 21 anni), ha avuto inizio come al solito con l’esecuzione dell’inno nazionale alle ore 8.30 alla presenza del rappresentante della Federazione Italiana di Scherma il consigliere nazionale Giuseppe Lauria, della fiduciaria provinciale della Federazione Italiana di Scherma, Maddalena Zanetti, dei dirigenti del Centro Scherma Rovigo, componenti del comitato organizzatore, e del direttore dell’autodromo Mario Altoè.
Nella giornata si sono svolti gli assalti per le armi fioretto  femminile e spada maschile per la categoria Giovani e di Spada e Sciabola …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

Iniziata con l’esecuzione dell’inno Nazionale la manifestazione di scherma all’autodromo Adria International Raceway.
La gara, che designa i vincitori della Coppa Italia di scherma per le categorie Cadetti (ragazzi dai 16 fino ai 18 anni) e Giovani (19 – 21 anni) prevista per i giorni 21, 22 e 23 aprile 2017, ha avuto inizio regolarmente alle ore 8.30 alla presenza del sindaco del comune di Adria Massimo Barbujani, di Di Guida, Presidente Regionale della Federazione di Scherma e del direttore dell’autodromo Mario Altoè.
Nella prima giornata erano previsti gli assalti per le armi fioretto femminile e spada maschile per la categoria Cadetti e di Fioretto e sciabola maschile per la categoria Giovani.
448 gli atleti presenti in questa giornata (circa 1300 previsti nelle tre giornate) e che hanno occupato per gli assalti le 38 pedane allestite per l’occasione dai tecnici della Federazione Italiana di Scherma.
Presenti tra loro tutti i più forti giovani atleti …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

Un mese davvero ricco di appuntamenti quello appena trascorso, che ha visto il Centro Scherma Rovigo impegnato, tra gennaio e febbraio, in numerose competizioni sportive. Ancora una volta risultati davvero incoraggianti che confermano l’ottimo stato di salute della scherma rodigina, impegnata con i propri atleti, suddivisi nelle varie categorie, nelle specialità del fioretto e della spada.
Buona preparazione atletica e schermistica, concentrazione e determinazione negli assalti, hanno permesso agli schermidori rodigini di imporsi all’attenzione del pubblico e di agguantare posti in classifica di tutto rispetto, anche in competizioni di alto livello.
Irene Pivari, ha partecipato agli Assoluti di Fioretto a Zevio (Verona).
Davvero peccato per Matteo Zuppa che al termine di una finale vibrante e sofferta, non si riconferma campione regionale nella spada, ma si deve accontentare della medaglia d’argento; sbalorditivo esordio nella spada per Bianca Boraso che ottiene un lusinghiero 6° posto.
Un po’ di rimpianto anche per i quattro “moschettieri” del fioretto …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

FAENZA – Riflettori ancora puntati sul Centro scherma Rovigo per un inizio d’anno con il botto: nel segno della continuità gli atleti rodigini hanno ottenuto ottimi risultati in occasione della 2° prova Interregionale G.P.G, svoltasi nelle giornate di venerdì 6 e sabato 7 gennaio a Faenza.
All’importante appuntamento sportivo, i ragazzi della società rodigina, impegnati nel fioretto e nella spada, non hanno deluso le aspettative e, dimostrando coraggio e grande determinazione negli assalti, oltre ad una buona preparazione atletica e schermistica, hanno raggiunto risultati soddisfacenti in una competizione che ha visto la partecipazione di una nutrita e agguerrita rappresentanza di atleti provenienti da diverse regioni.
 Brillanti e coinvolgenti le prove di Matteo Zuppa e Giosuè Raule che hanno agguantato un meritato e sudatissimo 3° posto, regalando emozioni al cardiopalma ai loro sostenitori in tribuna, impegnati in un vero e proprio tifo da stadio, mancando per un soffio l’accesso alla finale.
Molto soddisfatti dei …


Continua a leggere »