Home » Archivio

Articoli della categoria "Motori"

superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

 JEREZ – Eccezionali a Jerez i test della nuova Kawasaki. Rea e Sykes affrontano le prove sul circuito spagnolo con la solita aggressività, e di risposta ad un cambio regolamento che sulla carta li vedevano sfavoriti, rispondono con tempi degni delle “più competitive” MotoGP.
Jonathan Rea ha fornito una risposta inequivocabile: lui e la Kawasaki, anche con 900 giri motore in meno, vanno più forte di prima!
SBK contro MOTOGP – Guidando per la prima volta la Kawasaki in configurazione 2018 (con il limitatore impostato su 14.100 giri invece che 15.000) Jonathan Rea ha girato in 1’37″986, abbondantemente sotto 1’38″721 realizzato negli stessi test di novembre giusto un anno fa.
Il Cannibale è arrivato ad un soffio dalle MotoGP presenti in pista: appena 323 millesimi dal limite di Andrea Dovizioso, 168 da Cal Crutchlow (con la Honda prototipo 2018) e solo 65 millesimi da Jorge Lorenzo. 
Il confronto fra le prestazioni Superbike e MotoGP stimolano non …


Continua a leggere »

Moto Gp, superbike »

 a cura di Alessio Marini |  

Jerez de la Frontera (Cadice -Spagna) – La veneta Aprilia scende in pista per i test inverali sul circuito di Jerez, in sella alla nuova MotoGP un ritorno per la casa di Noale, Eugene Laverty con il suo storico numero 50.
L’irlandese sostituisce l’infortunato Aleix Espargaro sulla RS-GP. Ritrovando nel box vecchi amici e professionisti.
Per Laverty è una nuova esperienza in sella ad una MotoGP, ma molte le novità in casa Aprilia, con questi test ha preso il via il collaudo di diverse novità che saranno montate sulla RS-GP 2018 pronta per i test di Sepang (Malesia) a fine gennaio, prima fra tutte, le modifiche per migliorare il consumo ottimizzando attriti ed elettronica in maniera da avere molta potenza e più margine.
Per Laverty un ritorno in GP, infatti il 31enne irlandese, ha gareggiato per due stagioni (nel 2015 con Honda e nel 2016 con Ducati). Il suo ruolo è lo vede sostituto del …


Continua a leggere »

Motori »

 a cura di C.S. |  

CAVARZERE  -Si è svolta venerdì sera in un noto ristorante di Cavarzere la conviviale del Motoclub Rosolina mare.  Un momento di aggregazione che ha registrato la presenza delle autorità civili del territorio, i club con i quali il motoclub collabora e le giovani promesse delle due ruote. Un’occasione per il presidente del club Alessio Martinello per raccontare dei riscontri positivi della 78 giorni hobby e cross della FMI, dell’esposizione fotografica che ha immortalato i piloti durante l’allenamento nello splendido scenario delle spiagge di Rosolina mare e dei risultati dei piloti che fanno parte del Motoclub Rosolina mare. ” Sosterremo il motocross come gli altri sport che vengono praticati in Veneto a livello agonistico-esordisce l’assessore regionale allo sport Cristiano Corazzari – e il motoclub ha dimostrato di farlo con il cuore, un aspetto che rappresenta il valore aggiunto di ogni disciplina sportiva. E per questo-ha ribadito Corazzari- Il motoclub merita l’attenzione …


Continua a leggere »

Rally »

 a cura di C.S. |  

Taglio di Po (Ro) – Meglio di così non poteva andare in archivio la stagione agonistica 2017 di Eros Finotti che, seppur vissuta come anno sabbatico su alcune gare spot, ha raggiunto il suo culmine, nel recente weekend, con la Ronde del Palladio.
Il tagliolese, affiancato come di consueto dal clodiense Nicola Doria, ha colto una brillante seconda posizione di classe N3, all’esordio con la Renault Clio RS, in versione produzione, in una gara caratterizzata, come da tradizione, da condizioni meteo ballerine.
Si parte per la prima tornata sull’insidiosa speciale di “Selva di Trissino” con Finotti che si dimostra a suo agio, alla guida della nuova compagna di avventura, staccando il terzo tempo di classe, dietro ai due più quotati avversari Boschetti e Mason.
Secondo passaggio ed il pilota di Taglio di Po, ancora terzo miglior parziale, consolida il terzo gradino del podio andando al giro di boa con un margine di una …


Continua a leggere »

Rally »

 a cura di C.S. |  

Taglio di Po (Ro) – Eros Finotti ed il motore aspirato 1.600: una storia lunga, appassionante, fatta di tante gioie e di qualche scottatura bruciante.
Un amore, quasi sempre all’insegna dei marchi Citroen e Peugeot, che il prossimo weekend, in occasione dell’ottava edizione del Ronde del Palladio, giungerà al proprio traguardo, forse in modo definitivo.
Dopo tanti anni di militanza nelle classi 1.600 del gruppo A e del produzione il pilota di Taglio di Po alzerà l’asticella e, il 4 e 5 Novembre, si siederà per la prima volta al volante della Renault Clio RS di gruppo N, in quello che potrebbe essere il primo capitolo di una nuova ed avvincente storia sportiva.
Ad affiancare il polesano, in questo importante cambio di rotta, si conferma Nicola Doria, navigatore di Chioggia, con il quale il feeling è oramai consolidato da alcuni anni.
Come di consueto Finotti non ha lasciato nulla al caso e così come si …


Continua a leggere »

Rally »

 a cura di C.S. |  

 
MONTEBELLUNA (Treviso) – Avvio non di certo da inserire negli annali per la scuderia trevigiana Xmotors che rientra dalla nona edizione del Rally della Val d’Orcia con un bottino assai magro.
Al via del primo appuntamento della serie Raceday, dedicata agli amanti dei fondi a scarsa aderenza, il sodalizio di Montebelluna schierava due agguerriti equipaggi, decisi nel cercare un posto al sole in uno dei campionati più amati a livello nazionale e non solo.
Con il numero quarantuno sulle fiancate della Mitsubishi Lancer Evo IX, in produzione, Giovanni Aloisi, affiancato dall’adriese Simone Stoppa alle note, affrontava un primo giro di prove abbastanza travagliato, causa un assetto troppo morbido ed un problema al manicotto del turbo.
Grazie ad un miracolo del team il pilota di Castelfranco lascia la service area con il coltello tra i denti e stacca, sulla ripetizione “Radicofani”, un sonoro secondo tempo di classe, a 2”3 da un autentico mastino quale …


Continua a leggere »

Rally »

 a cura di C.S. |  

 
MONTEBELLUNA (Treviso) – Tutto è pronto per aprire ufficialmente il sipario sul decennale di una delle serie nazionali più amate dagli italiani e non solo: questo fine settimana, in occasione del nono Rally della Val d’Orcia, si festeggerà il decimo compleanno di Raceday.
Un campionato, cresciuto negli anni, che si è ritagliato, a suon si successi, un angolo di cuore negli amanti dei fondi sterrati che, durante il periodo invernale, hanno la possibilità di calcare prove speciali dal sapore antico, spesso teatro di epiche battaglie del rallismo internazionale.
Due gli equipaggi che punteranno a recitare un ruolo da protagonista in questa stagione, sotto l’insegna della scuderia trevigiana Xmotors.
Archiviata la fugace apparizione al Rally della Marca Giovanni Aloisi tornerà a far calzare le ruote tassellate alla propria Mitsubishi Lancer Evo IX di gruppo N, griffata Assoclub Motorsport, affiancato per l’occasione dall’adriese Simone Stoppa.
Per il pilota di Castelfranco Veneto, che parte con l’intento di …


Continua a leggere »

Motociclismo »

 a cura di C.S. |  

 
Nella splendida cornice del circuito fiorentino del Mugello termina una avvincente stagione 2017 del Trofeo Amatori, che per alterne fortune vede il solo Fabrizio Tinti unico pilota del team Pregnocorse. Purtroppo la recente frattura della clavicola, causata da un pilota-kamikaze che l’ha centrato durante il giro di formazione della gara di Vallelunga, non permette ancora a Francesco Castellani di salire in sella alla propria moto per difendere la posizione in campionato.
Il weekend di gare inizia con una fitta nebbia che non permette ingresso in pista fino alle 11 del mattino. Il tempo è utilizzato da Tinti e il suo Tecnico di pista, Luca Bogdan, per verificare i dati acquisiti nella tappa di fine agosto e decidere la strategia di questo week end. Quando il sole buca la nebbia permettendoci di vedere l’amato circuito, possiamo finalmente entrare in pista. Il lavoro del venerdì è come sempre su molle, tarature e rapporti …


Continua a leggere »

Speedway »

 a cura di Diego Tecchio |  

Domenica sull’ovale di Santa Marina di Lonigo si è disputata l’ultima prova del campionato italiano di speedway che ha visto Paco Castagna conquistare il suo primo titolo italiano nella categoria Senior, dopo i quattro centrati tra gli Under 21.
Castagna si è piazzato alle spalle dell’italoargentino Covatti mentre al terzo si è piazzato Franchetti. A Castagna bastava amministrare sapientemente il vantaggio costruito nelle gare precedenti, e così è stato. Ottima anche la prova di Mattia Lenarduzzi, vincitore del campionato nella categoria Under 21 che si è classificato nelle batterie quattro volte al primo posto e una al secondo. Nella finalissima Castagna è partito alla grande guadagnando subito la testa seguito dal duo Lenarduzzi e Covatti con Franchetti a chiudere il quartetto. Mentre Castagna è in testa alla sue spalle c’è un grande duello con Covatti che infila Lenarduzzi il quale viene superato anche da Franchetti e poi cade provocando la sospensione …


Continua a leggere »

flat track »

 a cura di Diego Tecchio |  

LONIGO (Vicenza) –  Cecchini vince la finale del campionato italiano di flat track sull’ovale di Santa Marina a Lonigo sabato scorso, al secondo posto si piazza il leoniceno Marzotto, al terzo Marco Buzzi, quarto Gabellini.
Sabato sera alle ore 21 si è disputata la finale del campionato italiano di flat track gara che all’ultima curva della finalissima ha decretato, con il sorpasso del diciottenne Gabellini su Borgiotti, dopo una battaglia agguerrita, la conquista da parte del giovanissimo marchigiano del primo titolo italiano grazie ai punti conquistati che gli hanno permesso di superare in classifica Borgiotti che lo precedeva di un punto.
I due protagonisti della sesta e conclusiva prova, dunque sono stati Marzotto e Cecchini che si sono dati battaglia tra sorpassi e sportellate nelle varie uscite tra preliminari e semifinale.
SEMIFINALE: Nella prima semifinale vince Cecchini seguito da Borgiotti mentre Gabellini chiude in terza posizione.
Nella seconda semifinale vince Marzotto che s’impone su …


Continua a leggere »