Home » RUGBY

Frassinelle domina Padova 555

Grande ritorno in campo di Christian Greggio, autore di due mete
1 febbraio 2016 Stampa articolo

Daniele TasinatoBiscopan Rugby Frassinelle – Padova 555   56 – 19

Biscopan Rugby Frassinelle: Callegaro, Greggio, Orlando, Faccioli, Bianchini, Benetti, Patrian, Pavanello, Franco N., Argenton (cap), Tasinato, Berengan, de Oliveira, Soffiato, Sisto. Utilizzati anche: Martarello, Ferron, Arziliero, Parolo, Zotti, Borghesan, Bicego. All. Romeo e Dardani.

Marcatori: 2 mete per Greggio, 1 per Orlando, Sisto, Borghesan, Ferron, Callegaro, Pavanello, Argenton.

14 punti al piede per Greggio.

Settima vittoria consecutiva, secondo posto in classifica, nove mete segnate, due delle quali marcate da Christian Greggio, al rientro in campo da titolare dopo la lunga sosta per infortunio. E’ un altro pomeriggio da incorniciare per il Biscopan Frassinelle, che davanti ai propri tifosi ha annichilito il Padova 555 per 56 a 19. Una gara che ha visto i galletti sempre in controllo, nonostante il principio del match sia stato di marca patavina. Dopo il primo vantaggio dei gialloblu, infatti, il Padova ha sopravanzato nel punteggio il Frassinelle con due marcature. Una ‘sberla’ servita ai padroni di casa per riprendere le redini della gara, Giuseppe Mortella e Athos Ferronpoi condotta in porto con sicurezza e autorità. ‘Abbiamo sempre avuto la partita in mano – afferma Romeo -, segnando sia con drive avanzanti del nostro pacchetto sia con la palla al largo in mano ai nostri tre quarti’. Nonostante il punteggio roboante, il Frassinelle ha avuto qualche difficoltà in più in fase difensiva, dove ha concesso tre mete agli avversari. ‘In alcune circostante siamo stati troppo leggeri in difesa – non si nasconde l’allenatore del Frassinelle -. Attitudine e voglia sono stati inferiori rispetto ad altre partite, ma dopo un mese di sosta questo era un aspetto prevedibile’. Se la nota positiva del match porta il nome di Christian GreggioChristian Greggio – subito protagonista in campo dopo la sosta per infortunio – la nota dolente di giornata riguarda Giuseppe Mortella: il pilone gialloblu, alla prima convocazione stagionale, ha dato forfait durante il riscaldamento a causa di un problema muscolare. Al suo posto, in campo, è andato Sisto. ‘Adesso registriamo i piccoli errori fatti e prepariamoci al meglio alla prossima sfida’, conclude Romeo, alludendo alla difficile partita in casa del Rubano in programma domenica prossima. Euforico il commento di Mattia De Gaspari, direttore sportivo gialloblu. ‘Abbiamo sempre avuto in pugno la gara. Sono molto felice anche per il ritorno di Greggio e per la prestazione che ha offerto’. ‘E’ stato un girone d’andata quasi perfetto – il sorriso di capitan Thomas Argenton -. Abbiamo perso una sola sfida e ora vogliamo provare a vincerle tutte nel girone di ritorno, così il nostro cammino diventerà perfetto’.

 

 

 

 

Foto 1, 2: Christian Greggio

Foto 3: Daniele Tasinato

Foto 4: Giuseppe Mortella e Athos Ferron

 

Iole Sturaro



Articoli correlati