Home » Karate

Karate Do Noventa primo al Trofeo Gattamelata

2 febbraio 2016 Stampa articolo

Trofeo CSEN2016-Gattamelata1Padova –  Alla prima edizione del Trofeo Gattamelata di Karate, organizzata dal CSEN-Centro Sportivo Educativo Nazionale-gruppo del Veneto  con la collaborazione del Karate Veneto, il Karate do Noventa-Leccese Team ha dimostrato ancora una volta il grande livello raggiunto in questi ultimi anni dalla scuola dei Maestri Giuseppe e Giovanni Leccese.
In un Palazzetto gremito in ogni ordine di posto, la società di Noventa Padovana ha centrato il podio più prestigioso, portando a casa il trofeo. Centinaia di atleti in rappresentanza di oltre 50 società hanno dato vita ad una grande giornata di karate e di sport, riportando la città di Padova ai livelli che contano nel mondo del Karate e delle arti marziali.

Agonisti sugli scudi e non solo.

Il gruppo degli atleti del Maestro Giovanni Leccese ha aperto il 2016 nel migliore dei modi, confermando quanto di buono si era visto nel 2015 e soprattutto nell’ultima parte dell’anno, che ricordiamo ha laureato il Karate do Noventa-Leccese Team campione italiano a squadre giovanili maschili con il trio Gacic-Borgato-Brescia.

Nicholas Biasiolo, Angela Arena, Dejan Gacic, Michael Ercolin, Marika Zagagnin, la squadra femminile (Arena, Ceccato, Capuzzo) hanno strappato il primato, ma non sono stati da meno Elena Ercolin, Alessia Ceccato, Andrea Biasiolo secondi, Michelle Orrù e Loris Catania, terzi.

Domenica però anche i più piccoli hanno dimostrato di essere sulla strada giusta, strappando applausi e podi in grande quantità. Si potrebbe benissimo dire che almeno per una volta i più piccolini sono stati più bravi dei più grandicelli: di fronte ad avversari provenienti da tutta Italia, in un clima da gara con la “G” maiuscola, il gruppo dei piccoli guidato dall’onnipresente Presidente-factotum Giuseppe Leccese e dai bravi maestri  Elisa Simeoni, Jessica Ercolin, e Walter Battiston, non si è fatto per nulla intimorire, dimostrando di essere pronto a spiccare il volo verso le gare che contano.

Non adesso, non fra qualche mese; probabilmente fra qualche anno. Non c’è fretta.

Ma la mentalità giusta c’è. E già questa è una ottima base di partenza.

Questi i risultati dei più piccoli.

Medaglia d’oro: Leone Borato, Luigi Grandulli, Teodor Nedejde, Martina Ruvoletto, Rachele Bresaola, Enrico Forcolin,

Medaglia d’argento: Ginevra Bracciali, Francesco Grandulli, Alice Gasparin, Tommaso Dalan

Medaglia di bronzo: Linda Campaioli, Marco Baracco, Beatrice Guzzonato, Fabio Di Ceglie

C.S.



Articoli correlati