Home » Gaelic Handball, SPORT GAELICI

Cavallini e Tamiuzzi si impongono nel “Città di Rovigo”

Ladies Rugby protagoniste a Sarzano
3 febbraio 2016 Stampa articolo
Ascare Rugby Ladies RovigoFabio Cavallini si conferma re incontrastato dell’one-wall  nel 2° Torneo “Città di Rovigo” e Jessica Tamiuzziregina della competizione riservata alle “Ladies” nella giornata organizzata dalla Polisportiva New Ascaro Rovigo in collaborazione con il Mini Bar di Sarzano, primo appuntamento con gli eventi celebrativi del 5° anno d’attività del sodalizio sportivo polesano che raccoglie sotto lo stesso tetto sport gaelici e rugby. Rugby che domenica scorsa, nel tardo pomeriggio, è salito alle luci della ribalta grazie alla presenza dal delegato provinciale del CONI Lucio Taschin convenuto alla kermesse del Mini Bar per portare il proprio saluto e per tenere a battesimo le Ascare Rugby Ladies Rovigo, il nuovo team di rugby femminile che, proprio domenica, è stato presentato ufficialmente in vista del debutto in Coppa Italia nel concentramento organizzato dalla New Ascaro che si disputerà a Villadose (RO), il prossimo 14 febbraio, presso gli impianti Sportivi di via Pelandra 22. Fabio Cavallini
Finalmente così, dopo molti anni d’assenza, il “rugby in rosa” torna a Rovigo. Per una città così legata e così appassionata di questo sport, non avere una squadra femminile impegnata in una competizione nazionale era un’anomalia che andava risanata e per fortuna che ci hanno pensato quelli della New Ascaro a sistemare le cose con questa nuova iniziativa. Adesso, le Ascare Rugby Ladies Rovigo, sono pronte per fare il loro debutto ufficiale nella competizione organizzata dalla FIR.
Jessica Tamiuzzi Nel corso della serata, il presidente Raffaello Franco ha presentato lo Staff Tecnico guidato dall’Head Coach Franco Visentin, uomo di rugby che vanta grande esperienza formatasi grazie ad una lunga carriera da giocatore dipanatasi tra Rovigo e Villadose. Visentin è coadiuvato nella preparazione della squadra da Alessandro Trivellato e da Stefano Zanardi che si occupa della preparazione della mischia. La Team Manager Marilena Cecchetto ed il Direttore Tecnico Samanta Botter completano lo staff delle “Ascare”. Presenti anche alcuni dirigenti del Rugby Monselice, società che collabora con la New Ascaro per lo sviluppo del rugby femminile grazie all’accordo di “franchigia” siglato alla fine della scorsa estate. Taschin ha avuto parole di elogio per l’iniziativa ed ha augurato alle ragazze del team cremisi-oro successi sportivi ma soprattutto tanto divertimento, elemento fondamentale e necessario per poter praticare lo sport a qualsiasi livello. Per Laura Consolandi (pilone), Marta Burin (tallonatore), Martina Mingardo (pilone), Giulia Callegaro (mediano di mischia), Silvia Merlin (mediano di apertura), Jennifer Erhabor (tre quarti ala), Sonia Cramer (primo centro), Siria Raisa (secondo centro) e Irene Osti (tre quarti ala/estremo), il prossimo 14 febbraio sarà una festa di San Valentino davvero particolare e che di sicuro non dimenticheranno tanto facilmente.I partecipanti al torneo di handball con Paolo AvezzùL’intervento di Enrico Schiesaro del Centro Attività Motorie di Rovigo, la struttura medica partner della New Ascaro Rovigo asd che si prende cura degli atleti e delle atlete della polisportiva, ha introdotto la cerimonia di premiazione del 2° Torneo “Città di Rovigo” di handball. La competizione ha visto una nutrita partecipazione di atleti che si sono dati battaglia sui due wall allestiti domenica mattina presso la Palestra Comunale di Mardimago, struttura messa a disposizione dalla locale Polisportiva che da qualche tempo collabora con la New Ascaro nello sviluppo di questa spettacolare disciplina sportiva. Ad inaugurare la competizione Paolo Avezzù, presidente del Consiglio Comunale di Rovigo, venuto per portare il saluto dell’Amministrazione Comunale e per confermare tutto il proprio interesse ed impegno per aiutare la New Ascaro nello sviluppo di questo sport anche nella Provincia di Rovigo grazie alla creazione di strutture idonee ad ospitare competizioni di one-wall anche di livello internazionale.

L’intenso programma di partite si apriva con la fase di qualificazione del torneo maschile. I nove concorrenti, suddivisi in tre raggruppamenti, si lanciavano alla caccia delle otto posizioni che avrebbero garantito l’accesso al tabellone principale del torneo. Solo uno sarebbe rimasto fuori dalla fase a scontri diretti. Ad uscire da questo barrage Nicola Secchiero, sfortunatissimo nel sorteggio che l’aveva visto inserito nel girone di ferro con Fabio Cavallini e Giovanni Previato poi finalisti della competizione. La finale, che ha incoronato ancora una volta Fabio “Cabajo” Cavallini campione del “Città di Rovigo”, si è conclusa con il punteggio di 11 a 9/11 a 8 ed è stata davvero molto tirata, intensa e spettacolare.

Marabese-Secchiero vincitori del doppioMolto bella e combattuta anche la finale del torneo “Ladies” che ha visto Jessica Tamiuzzi imporsi in 2 partite,  nella serie al meglio delle 3, su una stoica Angela Masiero infortunatasi fin dalle prime battute della competizione.

Sorpresa nel doppio maschile vinto dalla coppia outsider formata da Donato Marabese e Nicola Secchiero che, sbarazzatisi in semifinale di Previato e Zangirolami con un rotondo 11 a 0, approdavano alla finale imponendosi, con il punteggio di 11 a 9, sugli esperti Cavallini e Borgato.

Testa a testa anche nel torneo “mixed”, l’inedito doppio misto che ha visto la vittoria al tie-break della coppia formata da Marina Guaraldo e da Andrea Zangirolami su quella composta da Angela Masiero e Nicola Secchiero con il punteggio di 11-9/6-11/7-2.

Le oltre 30 partite disputate hanno comunque messo in evidenza quanto mediamente sia cresciuto il livello tecnico degli handballers dell’Ascaro in questi ultimi mesi, crescita che fa ben sperare per i prossimi impegni anche in chiave internazionale.

RISULTATI 2° TORNEO “CITTA’ DI ROVIGO” GAELIC HANDBALL ONE-WALL

 

QUALIFICAZIONI SINGOLARE MASCHILE

GROUP A

Olimpieri vs. Franco 7-6Franco Visentin e Marilena Cecchetto

Franco vs. Marabese 1-7

Olimpieri vs. Marabese 7-5

 

GROUP B

Zangirolami vs. Borgato 3-7

Borgato vs. Monti 4-7

Zangirolami vs. Monti 0-7Giulia Callegaro

 

GROUP C

Cavallini vs. Secchiero 7-1

Secchiero vs. Previato 0-7

Cavallini vs Previato 7-4

 

QUARTI DI FINALEIrene Osti

Monti vs. Zangirolami 11-5

Olimpieri vs. Borgato 9-11

Cavallini vs. Franco 11-3

Previato vs. Marabese 11-7

 

SEMIFINALI

Monti vs. Previato 9-11Laura Consolandi

Cavallini vs. Borgato 11-1

 

FINALE

Previato vs. Cavallini 9-11      8-11

 

QUALIFICAZIONI SINGOLARE FEMMINILE

Tamiuzzi vs. Masiero 5-7Marta Burin

Guaraldo vs. Masiero 2-7

Tamiuzzi vs. Guaraldo 7-4

Masiero vs. Tamiuzzi 4-7

Masiero vs.  Guaraldo 7-0

Tamiuzzi vs. Guaraldo 7-5

 

 FINALE GARA 1Martina Mingardo

Masiero – Tamiuzzi 6-11

 

 FINALE GARA 2

Masiero – Tamiuzzi 9-11

 

DOPPIO MASCHILE

SEMIFINALISonia Cramer

A Zangirolami – G. Previato vs. D. Marabese – N. Secchiero 0-11

A Olimpieri – M. Monti vs. F. Cavallini – M. Borgato 7-11

FINALE

D Marabese – N. Secchiero vs. F. Cavallini – M. Borgato 11-9

 

MIXED DOUBLES

Angela Masiero – Nicola Secchiero vs. Marina Guaraldo – Andrea Zangirolami                9-11       11-6       2-7Silvia Merlin

C.S.



Articoli correlati