Home » Serie A2, VOLLEY

Beng Rovigo vola a Palmi

6 febbraio 2016 Stampa articolo

Beng vs OmiaRiusciranno i nostri eroi..ne a conquistare finalmente il primo successo in trasferta? Bella domanda! E’ quello che ci si aspetta da Rovigo Beng Rovigo in questo fine settimana, che sia cosa facile è tutta un’altra storia. Questa per le giallonere è la trasferta più lunga e per questo sono già in viaggio verso Palmi dove incontreranno la squadra locale. Se domenica scorsa contro Omia Cisterna le ragazze di coach Simone hanno tirato fuori le unghie dal terzo set in poi, anche se poi in certi frangenti si sono fatte sorprendere, contro Palmi le unghie dovranno essere tirate fuori fin dall’inizio. Le  calabresi, dopo la sconfitta subita a Rovigo sono riuscite a fare meglio di Beng, infatti attualmente hanno in classifica 5 punti più delle polesane e si trovano in zona play out. Nel frattempo hanno cambiato la guida in panchina attualmente il coach è Giorgio Draganov arrivato da circa un mese a sostituire Ivan Ivanov Dimitrov, e si sono rinforzate con la colombiana Ampudia. Questo però non ha impedito che domenica sorsa la squadra cedesse al tie break a Settimo Torinese.

cts-logo

E’ una partita da prendere con le pinze, ma qual è non è? Per Beng di positivo c’è che se Pirv, appena inserita in squadra, la settimana scorsa non aveva ancora esordito in partita, ora ha già la partita con Omia come debutto e quindi non potrà che andare meglio, eppure già aveva fatto domenica scorsa 13 punti anche se è pur vero che qualche c’è scappato qualche attacco out. Di lei si è notata la grande voglia di far bene, ma anche da parte di tutte le altre atlete. Ora oltre a qualsiasi dato tecnico ci vorrebbe anche quel pizzico di fortuna in più che a volte può essere determinate. L’incontro vedrà davanti due squadre che si giocano la permanenza in A2, quindi qualsiasi considerazione vale per entrambe. Palmi è alla portata di Beng? Sicuramente. A patto che ci sia continuità nel gioco e che l’approccio mentale sia quello giusto. A questo punto è determinate infatti credere nelle proprie forze, le potenzialità ci sono e l’abbiamo detto più volte in diversi contesti, mettere in campo una regia più fantasiosa per sorprendere le avversarie e non lasciare buchi, questo lo sottolineiamo in quanto a volte domenica la disposizione in campo era a gruviera.centro attività motorie

Se Beng porta a casa punti, visto che Settimo Tornise è chiamato alla sfida con Olbia e Aversa con Delta Trentino, potrebbe iniziare a scalare la classifica o quanto meno avvicinarsi alle dirette avversarie.

BENG ROVIGO: Bacciottini, Norgini (L), Fiori (L), Tangini, Furlan, Poggi, Scapati, Moretto, Tomsia, Polak, Grigolo, Lisandri, Vallicelli, Pirv. All. Alessio Simone – Vice Simona Ghisellini

GOLEM SOFTWARE PALMI: La Rosa, Rueda, Petkova, Tommaselli, Aricò, Speranza (K), Moncada , Guidi, Ampudia, Barbagallo (L), Bortolot, Quiligotti (L), Moretti. All. Draganov – Vice All. Kroumov.

16^ giornata
Omia Cisterna – Saugella Team Monza Arbitri: Somansino-De Sensi
Entu Olbia – Lilliput Settimo Torinese Arbitri I: Moratti-Vecchione
Volley 2002 Forlì – Kioto Caserta Arbitri: Rossetti-Lolli
Delta Informatica Trentino – Clendy Aversa Arbitri: Pristerà-Licchelli
Golem Software Palmi – Beng Rovigo Arbitri: Pecoraro-Palumbo
myCicero Pesaro – Fenera Chieri Arbitri: Brancati-Toni
Lardini Filottrano – Volley Soverato Arbitri Zingaro-Traversa

LA CLASSIFICAspot3

Volley 2002 Forlì 36

Volley Soverato 36

Saugella Team Monza 33

Entu Olbia 27

Lardini Filottrano 26

Delta Informatica Trentino 24

Fenera Chieri 23

Kioto Caserta 22

myCicero Pesaro 21

Clendy Aversa 17

Golem Software Palmi 17

Lilliput Settimo Torinese 14

Beng Rovigo 12

Omia Cisterna 7.

Iole Sturaro



Articoli correlati