Home » CALCIO, Delta Rovigo, Serie D

Delta Rovigo vittorioso su Ravenna

6 febbraio 2016 Stampa articolo

Delta Rovigo vs Sammaurese (2)Delta Rovigo – Ravenna 1 – 0

DELTA ROVIGO (4-4-1-1): Careri; Bustto, Beghin, M’Boup, Bertoldi; Di Giovanni, Nigro, Platone, Mazzolli (45’ st Cinti); Ricchiuti (22’ st Gattoni); Pera (22’ st Baldrocco). A disp.: Cherchi, Marchesano, Pradolin, Staine, Docente. All.: Antonelli.

RAVENNA (4-4-2): Magnani; Atzori, Mandorlini, Antonioli, Caidi (24’ st Innocenti); Radoi, Del Mastio (40’ st Magri), Guagneli, Battiloro; De Vecchis, Petrascu (12’ st Ambrogetti). A disp.: Iglio, Maini, Leonardo, Righini, Destani. All.: Mosconi.

ARBITRO: Morabito di Acireale.

RETI: 21’ pt Pera.
NOTE: Espulso al 18’ st Di Giovanni per doppia ammonizione, e al 27’ st allontanato il tecnico Mosconi. Ammoniti: Nigro, Caidi, Battiloro, Careri.
Il Delta Rovigo torna a successo nell’anticipo contro Ravenna, grazie al gol di Pera che nel primo tempo piazza in rete un pallonetto spiazzando Magnani in uscita.
E’ subito un Delta Rovigo a farsi pericoloso con Pera, infatti al 2’ Busseto su rimessa laterale manda al centro per il bomber di casa che manca la rete di un soffi. Al 10’ la seconda occasione sempre con Pera che dribbla e poi di sinistro calcia ma il portiere ravennate devia ed è calcio d’angolo. Al 21’ Ricchiuti calcia verso Pera che sfugge ai difensori, supera Magnani ed insacca con un cinico. Al 27’ coach Mosconi viene allontanato dal campo. Pera ci riprova al 33’ ma questa volta il portiere avversario non si fa sorprendere e salva in angolo. Ravenna cresce nel gioco e al 35’ con de Vecchis mira all’angolo della porta. Careri intuisce a para. Al 36’ Battiloro va giù in area ma l’intervento di Nigro è regolare e si prosegue.
Nel secondo tempo il Delta si difende mentre Ravenna va alla ricerca del pareggio, ci prova Guagneli ma spedisce sopra la traversa. Di Giovanni con due ammonizioni in una manciata di minuti lascia il campo e Ravenna va in superiorità numerica.centro attività motorie
Mister Antonelli vuole proteggere il risultato manda in campo Baldrocco per Pera e Gattoni per Ricchiuti, al contrario il mister del Ravenna rinforza l’attacco mandando in campo Innocenti per Caidi. Al 30’ Ambrogetti arriva al tiro ma sbaglia così come 5 minuti dopo De Vecchis di testa

In attesa del risultato della partita di domani che vede affrontarsi Altovicentino – Ribelle il Delta raggiunge la quinta piazza, in caso di successo dell’Altovicentino la squadra rodigina sarà confermata al quinto posto.
Sabato 6 Febbraio 2016
Clodiense – Forlì 1-3
Delta Rovigo – Ravenna 1-0
Bellaria – Imolese 1-0

 

 

Iole Sturaro



Articoli correlati