Home » Judo

Fregnan e Moregola argento al Gran Prix

7 febbraio 2016 Stampa articolo

Moregola _ Gazzignato - FregnanGiaveno (Torino) – Inizia con una medaglia d’argento l’anno agonistico 2016 per i Campioni di Katame No Kata Judo, Andrea Fregnan e Stefano Moregola portacolori dell’A.S.D. Eurobody di Porto Viro che domenica 24 gennaio hanno gareggiato Al Trofeo città di Giaveno – Kata Judo – Gran Prix .
Una settantina di coppie iscritte hanno animato, dimostrando un continuo crescere di livello tecnico, nei 5 Kata in competizione, e si sono contese le ambite medaglie valide per i punteggi del Gran Prix Kata Judo 2016, il quale dopo sei gare darà i nominativi delle coppie di atleti che si qualificheranno e avranno diritto alla convocazione al Campionato Mondiale Kata Judo, che dovrebbe svolgersi a settembre o a Miami o in Canada.
Gara di buon livello tecnico, anche nel Katame no Kata dove 11 coppie in gara da varie regioni, divise in 2 poul si son date “guerra agonistica” per poter entrare a far parte delle 6 coppie (le prime 3 della poul “A” e le prime 3 della poul “B”) che si disputano la finale ed arrivare a podio.
I Campioni Fregnan e Moregola nella poul di qualificazione hanno dato subito saggio della loro superiorità e bravura aggiudicandosi il primo posto con ben 437 punti ben 50 in più della seconda coppia, atleti della Lombardia Chiara e Corvetti che totalizzano 387 punti, terza un’altra coppia veneta formata da Bruno e Corcioni che si qualificano per la finale con 386 punti.
Le altre 3 coppie finaliste presi dalla poul “B” sono state: la coppia Umbra Proietti e Varazzi, la coppia piemontese formata da Sella e Rizzi ed un’altra coppia veneta composta da padre e figlio Ancona.
Finale nel Katame No Kata, impegnativa che finisce con i 4 Volte Campioni Europei, vice Campioni Mondiali, vincitori di 5 Gran Prix Kata Judo, Andrea Fregnan e Stefano Moregola classificarsi a pari merito con 421 punti con la fortissima coppia umbra formata Stefano Proietti-Alessandro Varazi, però pur avendo lo stesso punteggio, la copia polesana passa al secondo posto per un fallo judo in più degli avversari. Terzi classificati i portacolori del Piemonte Sella e Rizzi.
Prossima gara valida per il Gran Prix il 6 febbraio a Catania in Sicilia, il 13 Marzo a Pordenone, il 1 maggio a Reggio Emilia , il 21 e 22 maggio il Campionato Europeo a Olbia in Sardegna, il 26 giugno a Bologna il Campionato Italiano e in settembre data luogo ancora da destinare il Campionato del Mondo di Kata Judo 2016.

 

C.S.



Articoli correlati