Home » serie B2, VOLLEY

Alva Inox torna con un punto da Casalserugo

10 febbraio 2016 Stampa articolo

Alva Inox vs Trebaseleghe (3)Aduna Volley Casalserugo- Alva Inox Delta Volley Porto Viro 3-2

20-25,30’;25-23,30’;22-25,34’;25-19,27’;15-13,17’
Aduna Volley: 1 Sgrinzato, 2 Michieli, 4 Marzolla, 5 Battistini, 7 Cesaro(K), 8 Capuzzo,9 Fusaro, 12 Pavanello, 13 Pedron, 15 Barison, 17 Salvo’, 16 De Paoli (L).All: Zambonin L.

Alva Inox Delta Volley :1 Zennaro, 2 Zorzi, 3 Perini, 4 Trolese, 6 Lamprecht, 7 Rebeschini, 9 Zambon, 10 Bovolenta (K), 11 De Grandis, 15 Bortoletto, 17 Gallo, 16 Fusaro (L). All: Falcini L.

CASALSERUGO – Equilibrio nei primi scambi di gioco, entrambe le formazioni esibiscono una buona pallavolo priva di sbavature, pochi errori da parte di tutti 7-8. I sestetti in campo regalano da subito la visione di una bella gara, Perini e Fusaro , i rispettivi opposti, sono entrambi in buona serata ed il punteggio non mente 13-13. Poi due errori nero fucsia ed è già 16-14. Alva Inox non ci sta e recupera con Perini al servizio (anche due ace per lui) e Zambon autore di due difese importanti. Entra Zennaro per Trolese e dai 9 mt è un altro ace , mette in difficoltà la ricezione di casa. Bel muro di Zorzi seguito dall’ultimo punto messo a segno da Capitan Bovolenta 20-25.
Brutta partenza per la formazione deltina 5-1. Casalserugo attacca aggressivo ed è già 8-4. Un po’ di incomprensione nel campo nero fucsia vede ancora sotto di punteggio l’ Alva inox che però dimostra sempre di voler rimanere attaccata alla gara 14-11. Recupera un po’ un muro firmato De Grandis ma non basta a creare il break giusto 16-13. Sempre il centrale deltino al servizio con due ace e trova l’aggancio 16-16. Poi una grande altalena , sotto di tre punti i deltini riagganciano l’Aduna con grande cuore e prova di squadra . Gran finale 21-21 , punto a punto, adrenalina pura ma una battuta errata deltina castiga la squadra di Porto Viro 25-23.
Fatica ancora l’ Alva Inox costretta a subire un’ Aduna Volley decisamente positiva, nonostante ogni cosa venga fatta bene , il punteggio 8-6 è a sfavore dei ragazzi di Falcini .Poi 10-6 e qui il coach cambia Lamprecht per Bovolenta. È Perini a mettersi in luce con un servizio efficace e positivo in attacco. 13-13 e 16-15 sul filo di lana. Punto a punto il proseguo che vede un grande Delta . Gallo è superlativo in attacco e Lamprecht sugli scudi , al 22-23 cambio palleggiatori Zennaro per Zorzi , grande compattezza e grande cuore 22-25.
Punto a punto questo quarto set, la squadra di Padova che vede ancora rendere vita difficile ai nero fucsia si porta a 8-7. Qualche errore a questo punto porta la deltina sotto sul 6-13. Lamprecht rimette i suoi in gara ma si fatica ancora insieme ad un po’ di sfortuna 21-17 e 23-19 . Aduna ha la meglio 25-20.
Parità che ha caratterizzato tutta la gara anche in questo frangente, poi quattro errori castigano ls portovirese che cambia campo sul 8-4. Tutto in salita ma Porto Vironon molla. 9-7 e Poi 11-9, 13-11 per un gran finale che lascia tutti con il fiato sospeso sino al 15-13 per i padroni di casa.

 

C.S.



Articoli correlati