Home » CICLISMO

La F. Coppi Gazzera Videa pedala con Biesse e X-Bionic

Nuovi partner per il team mestrino che si presenta al via della nuova stagione con rinnovate ambizioni
10 febbraio 2016 Stampa articolo

Consegna bici -Photo Credits Riccardo Scanferla - www.photors.netIl 2016 è già iniziato per la Us Fausto Coppi Gazzera Videa che sta già pedalando da alcune settimane in vista del debutto stagionale; a dare corpo ai sogni di gloria dei ragazzi del presidente Renato Marin, ci sono quest’anno le biciclette griffate dal brand mestrino dalla Cicli Biesse. La formazione mestrina si potrà fregiare altresì dei moderni ed innovativi prodotti tecnici che saranno forniti dalla X-Bionic.

La Cicli Biesse, azienda mestrina di alto spessore tecnico, attiva a Mestre in via Castellana da ben 22 anni (tutti i modelli di produzione sono disponibili nel sito www.biessecicli.it), grazie al dinamico e sportivissimo meccanico-costruttore-ideatore Massimo Mamprin, ha fatto quest’anno il proprio ingresso nel mondo dei Dilettanti con il modello “Team RS”, frutto di una ricerca avanzata per le competizioni importanti: trattasi di una bicicletta leggerissima in carbonio speciale che i corridori agli ordini del tecnico ed ex professionista Fiorenzo Favero hanno già cominciato ad apprezzare fin dalle prime uscite in allenamento. Del resto non è nuova la collaborazione tra Massimo Mamprin e la Fausto Coppi Gazzera della quale è meccanico da molti anni ma finalmente nel 2016 ha potuto concretizzare il ruolo di fornitore ufficiale.

E proprio grazie a Massimo un altro marchio prestigioso dell’abbigliamento sportivo, X-Bionic, sponsorizzerà quest’anno il sodalizio mestrino con l’abbigliamento intimo di alta gamma e con la linea “X-Socks”, le calze da gara e da recupero di assoluto valore. X-Bionic è, fra l’altro, sponsor ufficiale della Federazione Italiana Sport Invernali (Fisi) e di squadre ciclistiche professionistiche e, per volere del suo Brand Manager per l’Europa, Giuseppe Bovo, quest’anno vuole entrare nel ciclismo dilettantistico proprio con la benemerita Fausto Coppi Gazzera.

Il perché è presto spiegato: “Il dottor Bovo, che continua ancora oggi a gareggiare su strada nelle Gran Fondo – hanno reso noto i dirigenti della compagine di Mestre – è stato un buon dilettante agli ordini dell’ex professionista e nostro direttore sportivo, Renato Bonso ai tempi della mitica Bonlube ed ha un particolare rapporto di amicizia con Massimo Mamprin oltre che con il Presidente della Coppi Gazzera Renato Marin”.

Dalla sede del sodalizio mestrino intanto hanno annunciato che l’apertura della nuova stagione avverrà domenica 27 febbraio prossimo a San Michele di Piave (Treviso); mentre la presentazione ufficiale della squadra è stata programmata per sabato 5 marzo.

C.S.



Articoli correlati