Home » CALCIO, Delta Rovigo, Serie D

Delta Rovigo deve tornare al successo

13 febbraio 2016 Stampa articolo

Delta Rovigo vs Sammaurese (2)Dopo il pareggio di mercoledì contro San Marino, partita terminata sull’1-1, il Delta Rovigo gioca domani ancora in trasferta, questa volta contro la Sammaurese, partita che sarà diretta da Manuel Berti di Varese.
I padroni di casa arrivano dalla brutta sconfitta, 4-1, subita mercoledì contro l’Imolese, arrivata come una doccia fredda dopo il pareggio di domenica contro San Marino a cui hanno fatto seguito, tra l’altro, polemiche per l’intervista di mister Protti nel dopo partita nei confronti della squadra del Titano che ha minacciato ricorso alle vie legali.

La Sammaurese comunque non ha perso posizioni in classifica, si trova al dodicesimo posto con 35 punti, gli stessi della Correggiese che la precede. Il Delta Rovigo ha quattro successi in più rispetto all’avversaria e deve portare a casa una vittoria se vuole avere ancora qualche chance di accedere ai play off, la settimana scorsa ha perso l’appena riconquistata quinta piazza essendo stato superato da Ribelle che domani dovrà affrontare la corazzata Parma.

Il Delta Rovigo è chiamato alla conferma del risultato di andata quanto contro la Sammaurese ha messo a segno un bel poker senza subire nessun gol. Questi saranno punti molto importanti che il team rodigino non deve e non può farsi sfuggire.centro attività motorie

Intanto il Giudice Sportivo non omologa la gara Ravenna-Correggese giocata mercoledì a seguito del reclamo della società biancorossa avverso all’esito della gara.

Inoltre il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Antonio Cosentino, su proposta del Consiglio del Dipartimento Interregionale, ha deliberato per la stagione sportiva in corso (2015-2016) di assegnare distinti premi – contributo da erogare seguendo lo schema che di seguito riportiamo.

Coppa Italia di Serie D

€ 20.000,00 Società vincente finale
€ 10.000,00 Società perdente finale
€ 5.000,00 società perdenti semifinali

Premio Coppa Disciplina

€ 10.000,00 Società vincente partecipante al campionato di Serie D
€ 5.000,00 Società vincente partecipante al campionato Juniores Nazionale
Età media calciatori partecipanti alla Serie D
€ 5.000,00 alla società che nella corrente stagione avrà impiegato, in gare ufficiali, calciatori la cui età media complessiva risulterà essere la più bassa. Verrà tenuto conto solo dei calciatori che cominceranno la gara e non chi subentrerà nel corso della stessa. Escluse dalla graduatoria le società che retrocederanno in Eccellenza e quelle che avranno rinunciato a gare ufficiali del campionato di Serie D in corso. FONTE NOTIZIARIO CALCIO

27ª giornata
Altovicentino -Lentigione
ArzignanoChiampo-Imolese
Bellaria Igea -Ravenna
Clodiense–Romagna Centro
Correggese-Forlì
Fortis Juventus-Castelfranco
Mezzolara-Legnago Salus
Parma -Ribelle
Sammaurese -Delta Rovigo
Villafranca – San Marino

Classifica: Parma 64, Forlì 55, Altovicentino 53, San Marino 45, Ribelle 44, Delta Rovigo 43, Imolese 40, Legnago 40, Lentigione 39, Virtus Castelfranco 37, Correggese 35, Sammaurese 35, Ravenna 31, Union ArzignanoChiampo 30, Romagna Centro 26, Mezzolara 25, Villafranca VR 24, Clodiense 14, Bellaria Igea Marina 14, Fortis Juventus 11.

Iole Sturaro



Articoli correlati