Home » CALCIO, Delta Rovigo, Serie D

Delta Rovigo fuori da Coppa Italia

17 febbraio 2016 Stampa articolo

delta Rovigo vs Ribelle (13)DELTA ROVIGO – CARAVAGGIO 3-5 dcr
DELTA ROVIGO: Careri, De Masi, Busetto, Mazzolli (Cinti), Mboup, Villagatti, Di Giovanni, Nigro, Docente (Pera), Pradolin (Boilini), Baldrocco.
CARAVAGGIO: Pennesi, Crotti, Corti, Del Carro, Nicolisi, Vigani, Facchinetti, Lamesta (Alloni), Boggian. Del Carro, Peli.
Arbitro: Nicola Donda di Cormons
Assistenti: Vendola di Torino, Cultrera di Catania
Ammoniti: Cinti (D) Peli (C)

Il Delta Rovigo si ferma agli ottavi di coppa Italia, passa Caravaggio che supera ai rigori la squadra rodigina.
I bergamaschi dal dischetto non falliscono mentre la squadra polesana fallisce con Boilini. Questo, assieme ai play off era uno degli obiettivi che la squadra rodigina si era prefissa di raggiungere, ma purtroppo non è stato raggiunto.

Al 19’ del primo tempo Docente va alla conclusione ma Pennesi para. Al 25’ ci prova Caravaggio con Del Carro che però manda fuori. Due minuti dopo Rovigo arriva il colpo di testa di Baldrocco che viene deviato in corner. Si prosegue con un nulla di fatto. Al 35’ Nigro tira una punizione da 20 metri ma centra il palo mentre 3’ dopo Villegatti spedisce a fondo campo.
Al rientro in campo dopo la pausa passano 2’ e mister Antonelli effettua un doppio cambio fuori Pradolin e Docente, entrano Boilini e Pera. La situazione non si sblocca e al 53’ nuovo e ultimo cambio per Rovigo con Cinti per Mazzolli. Al 60’ sembra la svolta della partita con Di Giovanni che centra la porta avversaria ma l’arbitro annulla. Al 62’ Caravaggio effettua un cambio. Entra Alloni al posto di Lamesta. Al 64’ è ancora Pera a cercare il gol approfittando di un errore difensivo ma spedisce fuori. All’81’ viene ammonito Peli. La partita termina dopo 3’ di recupero ancora sullo 0-0 e quindi si va ai rigori. Parte Caravaggio con Capelli che insacca. Rovigo manda sul dischetto Nigro che non sbaglia. E’ la volta di Crotti che spiazza Careri e mette in rete, De Masi non sbaglia. Longo manda in rete come del resto poi fa Rovigo, Pennesi si butta a destra mentre Baldrocco piazza al centro. Boggian spiazza il portiere del Delta mentre Boilini non inganna Pennesi che para senza difficoltà. Nicolisi non fallisce e Rovigo chiude qui la sua corsa in coppa Italia

Delle altre partite tre sono state rinviate e tre finiscono ai rigoricentro attività motorie
Chieri-RapalloBogliasco 4-1 dcr
Delta Rovigo-Caravaggio 3-5 dcr
Rende-Francavilla 3-4 dcr
Sangiovannese-Foligno 1-0
Seregno-OltrepoVoghera 0-1
Altovicentino-Virtus Vecomp rinviata
Fondi-Aversa Normanna rinviata
Matelica-Cynthia rinviata

Iole Sturaro



Articoli correlati