Home » serie B2, VOLLEY

Fruvit va in quel di Paese

19 febbraio 2016 Stampa articolo

Fruvit vs Paese (2)Il G.S.Fruvit sabato 20 alle ore 20,30, affronta in trasferta nella terza giornata di ritorno il Therm-Is Paese, la prima delle tre squadre Trevigiane, tutte da affrontare fuori casa per le polesane, tutte hanno vinto, Carinatese a Udine col Villadies continua l’inseguimento alla prima in classifica Aduna, Villorba vincendo dal fanalino di coda Eurovolley Trieste si porta a -3 da Fruvit, e Paese che ha vinto dalla penultima Union Jesolo è a-4. All’andata le ragazze di Pantaleoni si imposero per 3-1, perdendo il primo set a 15, ma vincendo gli altri a 17,16, 18. Era una squadra ancora in rodaggio quella giallo nera che veniva da due sconfitte, fu una gara dalle due facce, partenza sotto tono con molti errori, timore verso un avversario che si sapeva molto forte in posto 4 e al centro, poi il sopravvento con Ferroni e Battistella che segnarono 17 e 16 punti ed un ottima prova dei centrali Toffanin e Bombardi. Come sempre chiediamo a Pietro Pantaleoni di presentare l’avversario di turno. “Paese è una delle due squadre che lottano con noi per il quinto posto, l’altra guardando i risultati senz’altro è Villorba. Se vogliamo puntare ala quinta posizione, dobbiamo affrontare Paese con una grande intensità di gioco, come poi abbiamo giocato le ultime partite, compresa se vogliamo l’Aduna con la quale abbiamo perso 3-0. Le nostre prossime avversarie sono una squadra completa, abbastanza alta, con una potentissima opposta (Nardo) alta 1,83, robusta, schiaccia molto forte e se passa il muro è difficile tenerla in difesa. Un alzatrice giovane del ’97, due centrali molto potenti ed efficaci, saltano tantissimo, ma secondo me non a livello degli ultimi affrontati con Lugo e Trieste, tra gli schiacciatori Callegari giocatrice esperta con una buona varietà di colpi, difficili da murare, questo può dare fastidio se non siamo in grado di leggere le loro impostazioni di gioco, la battuta dell’alzatore, dell’opposto e dei centrali è molto tesa, difficile da ricevere, e precisa Pantaleoni, contrastarle non sarà facile. Noi come sempre abbiamo dedicato un allenamento solo sulla battuta, cercheremo di metterle in difficoltà sapendo che loro hanno l’arma migliore nei laterali, aspetto sempre il salto di qualità del nostro muro poiché non sarà una passeggiata fermare l’opposto. In casa nostra Bombardi soffre ancora del dolore al sottospinoso, quindi non potrò schierarla, se la giocheranno Toffanin Zamberlan e Coltro al centro, tra le attaccanti di sicuro Bolognesi che ha fatto bene fino ad ora, deciderò tra Battistella e Tosi sabato, opposto partirà Ferroni. Mi aspetto un’altra partita tiratissima.”
Therm-Is Paese: Tartini, C Dalla Valle, D Dalla Valle, Maritan, Pizzolato, Callegari, Nardo, Bertini, Alessandria, Munarin, Piccinin (L1), Venturin (L2). Allenatore: Carpene. Vice allenatore: Nardellotto.
G.S.Fruvit: Coltro, Bombardi, Ferrari, Tosi, G Toffanin, Battistella, Zamberlan, Fyda, Ferroni, Bolognesi, Stoppa, S Toffanin, Negrato (L1), Puglia (L2). Allenatore Pantaleoni. Vice allenatore: Perilli. Scout man: Albini

 

C.S.



Articoli correlati