Home » vari

La nuova squadra dei fiduciari del Coni point

Pronta a stupire, quattro new entry. Bardelle “Il vostro ruolo è indispensabile”
19 febbraio 2016 Stampa articolo

La nuova squadra di fiduciariDue conferme e quattro volti nuovi. La squadra di fiduciari del Coni Point di Rovigo è pronta e motivata nel sostenere l’azione di rilancio dello sport polesano avviata dal delegato provinciale Lucio Taschin. Ieri sera nella sala mediateca del Palazzo delle federazioni di Rovigo si è tenuto il primo incontro tra i sei rappresentanti del Comitato Olimpico Nazionale Italiano nella nostra stretta e lunga provincia. Un incontro a cui naturalmente non è voluto mancare il presidente del Coni Veneto Gianfranco Bardelle che ha loro ricordato l’importanza del ruolo che andranno a ricoprire. “I fiduciari nella nuova struttura del Coni sono diventati elementi indispensabili per il lavoro dei delegati provinciali – ha sottolineato il presidente regionale a cinque cerchi – Rappresentano in tutto e per tutto il Coni nelle loro zone di competenza e aiutano il delegato nella gestione e promozione dei progetti. Rovigo con Lucio Taschin è ripartita un po’ da zero e le tante idee in cantiere si potranno realizzare solo con figure che credono veramente nello sport. Sentitevi parte di una squadra davvero importante”. Al confronto ha partecipato anche il coordinatore tecnico del Coni Point Enrico Pozzato.

Rimangono nel gruppo due fiduciari che ricoprivano l’incarico anche prima della nomina del nuovo delegato provinciale:

Corina Perazzolo – Punto di riferimento per il calcio giovanile in Basso Polesine. E’ allenatrice dei Piccoli Amici della Tagliolese (con patentino di Prima, Seconda, Terza Categoria e Juniores regionali). Molto attiva anche a livello sociale come membro del Gruppo missionario San Giusto. Mamma di due bambini, seguirà i Comuni di Porto Tolle, Loreo, Rosolina, Porto Viro.

Michele Veronese – Un passato da pallavolista e un presente da maratoneta e dirigente della Gp Avis Taglio di Po. Lavora come elettricista ma trova anche il tempo per scrivere di podismo sul quotidiano “La Voce di Rovigo”. Continuerà ad essere il punto di riferimento del Coni Point di Rovigo nei Comuni di Ariano, Corbola, Taglio di Po, Adria, Gavello, Villanova Marchesana, Papozze, Crespino.Da sx, Bardelle e Taschin

Entrano nel team con entusiasmo e voglia di mettersi in gioco quattro nuovi fiduciari:

Raffaello Franco – Delegato provinciale per la Federazione italiana Sport del ghiaccio. Alle spalle innumerevoli sport praticati, dal calcio all’atletica leggera, dall’hockey su prato a quello a rotelle, dal rugby al basket. Oggi gioca a baseball a Rovigo in Serie C. E’ pioniere per alcune discipline gaeliche che con la società New Ascaro Rovigo ha introdotto a livello locale. Lavora in banca. Sarà il fiduciario sulla zona di Rovigo, ma anche sui Comuni di Costa, Lusia, Pontecchio, Villanova del Ghebbo, Ceregnano, Pettorazza, San Martino di Venezze, Villamarzana, San Bellino, Arquà Polesine, Bosaro, Villadose, Fratta Polesine, Frassinelle.

Martial Tchouameni Ngomadji – Per tutti è semplicemente “Giuseppe”. Originario del Camerun, è in Italia da 6 anni. Sposato con 3 bambini, lavora come elettricista e allena nel vivaio del Basket Badia dopo aver giocato fino allo scorso anno. E’ impegnato anche in ambito parrocchiale come membro del consiglio del Centro giovanile di Badia Polesine. Coprirà i Comuni di Badia Polesine, Lendinara, Giacciano con Baruchella, Canda, Castelguglielmo, Bagnolo di Po, Pincara.

Bardelle parla al ConsiglioPaola Gazzi – Attivissima segretaria della Scuola calcio dell’Altopolesine. Impiegata commercialista, due figli. A lei il delicato compito di portare il Coni nella parte più occidentale della provincia, dove finora l’eco a cinque cerchi si è sentito di meno. Seguirà infatti i Comuni di Melara, Bergantino, Castelmassa, Ceneselli, Trecenta, Calto, Ficarolo, Castelnovo Bariano, Salara, Gaiba.

Mario Tosatti – Da sempre nel mondo dello sport con un passato da cestista e calciatore. Il presente è però nella corsa con il Gpd Salcus di Santa Maria Maddalena. Agente immobiliare e anche giornalista per il quotidiano “Il Resto del Carlino”. La sua zona di competenza sarà quella che “corre” lungo il Po in corrispondenza dei Comuni di Occhiobello, Stienta, Canaro, Fiesso Umbertiano, Polesella, Guarda Veneta.

“Quello delle relazioni è stato un cardine sul quale fin dall’inizio ho deciso di poggiare il mio mandato di delegato provinciale – ha ricordato Lucio Taschin rivolgendosi alla sua nuova squadra – E con voi intendo proprio avere un rapporto stretto, continuo. Cercherò un dialogo e un feeling crescente per il bene dello sport polesano”. Ai fiduciari il numero uno del Coni Point di Rovigo ha quindi illustrato il programma 2016 che intende proporre al territorio. Un programma che poco dopo ha esposto anche ai presidenti delle Federazioni, degli Enti di promozione sportiva e delle Discipline sportive associate accorsi numerosi nella Sala mediateca per comporre il primo Consiglio provinciale dell’anno.Il Consiglio provinciale

Oltre ai consolidati progetti “Giocosport” e “Sportivamente”, che tra non molto ripartiranno grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, a breve sarà il momento di alzare il sipario sulla “Festa Young Coni Rovigo”, un nuovo evento celebrativo dedicato ai giovanissimi sportivi della provincia: ad ogni amministrazione prossimamente verrà chiesto di individuare un atleta o una squadra under 15 da premiare nell’ambito di una grande festa che si terrà nel mese di marzo. Il futuro riserverà poi tante altre iniziative: dalla “Settimana dello sport a scuola” tra il 28 maggio e il 5 giugno, con l’attesissima tre giorni finale in centro a Rovigo firmata dal Coni Point, agli eventi formativi in collaborazione con la Scuola Regionale dello sport del Coni Veneto. Senza dimenticare la speciale settimana “Sani sapori” che a settembre sarà dedicata all’alimentazione e i tradizionali appuntamenti con le benemerenze sportive. Insomma, è meglio riempire i polmoni di aria perché la corsa è appena iniziata.

 

C.S.



Articoli correlati