Home » VOLLEY

La Nazionale femminile di sitting volley si presenta

23 febbraio 2016 Stampa articolo

Nazionale italiana di sitting VolleyArriva per la prima volta in Polesine la Nazionale femminile di sitting volley allenata da Guido Pasciari. L’occasione è la due giorni amichevole prevista per questo fine settimana contro la Nazionale croata, al palasport di Porto Tolle.

La Nazionale paralimpica femminile è un fiore da poco sbocciato all’occhiello di Federvolley, e rappresenta una piacevole novità per una disciplina che sta prendendo sempre più piede anche in Italia. Da qualche mese si stanno intensificando i raduni e gli allenamenti in vista del Torneo di qualificazione alle Paralimpiadi di Rio, che si terrà in Cina (Hangzhou) dal 17 al 23 marzo e l’amichevole polesana si inserisce proprio in questo contesto

All’alba del raduno di fine novembre al Centro Pavesi di Milano, il ct Guido Pasciari ha così presentato  il suo gruppo composta da 14 atlete: “La nostra Nazionale è partita praticamente da zero e ha alle spalle soltanto pochi mesi di attività. Ovviamente, iniziare da zero significa anche non avere un ranking mondiale e questo moltiplicherà le difficoltà nel nostro percorso di avvicinamento al grande obiettivo di questa stagione: la qualificazione alle Paralimpiadi di Rio 2016. Sono però soddisfatto di come stanno andando le cose e del fatto che sempre più persone stiano uscendo dal silenzio e si stiano orientando verso questa bellissima attività. Il sitting volley è una disciplina ricca di opportunità di crescita anche per i normodotati e io personalmente in questo settore ho trovato nuovi stimoli che la pallavolo indoor non riusciva più a darmi”.

Tra gli impegni che hanno seguito il collegiale di Milano, la doppia prestigiosa amichevole contro la Slovenia a inizio dicembre a Parma, il collegiale di Fossano dal 15 al 17 gennaio e quello successivo di Nola. L’appuntamento in Polesine si inserisce quindi nella scia di partite che stanno ‘allenando’ le ragazze in vista del Torneo di qualificazione alle Paralimpiadi che si terrà tra meno di un mese in Cina, un’occasione imperdibile per vedere dal vivo le atlete della Nazionale prima della loro partenza.

Tra le convocate, anche la rodigina Nadia Bala della Polisportiva Qui Sport di Trecenta, che oltre ad essere uno dei volti più conosciuti della Nazionale di sitting volley è anche Commissario federale proprio per questa disciplina.

Ecco i nomi delle tredici atlete convocate per l’amichevole polesana: Aringhieri, Greco e Vitale (Nola Città Dei Gigli); Bala (Polisportiva Qui Sport); Bari (ASD Mondragone Volley); Battaglia (Volley Cenida Villa S.G.); Bellandi e Cirelli (Dream Volley Pisa ASD); Bosio (Perigine Volley Asd); Desini (Pallavolo Olbia SSDARL); Fornetti (Volley Got Talent); Magnani (Gioco Parma ASD); Di Cesare (SS Nuova Pallavolo Campobasso).

 

C.S.



Articoli correlati