Home » CALCIO, Delta Rovigo, Serie D

Pareggio per Delta Rovigo

Contro Villafranca la squadra rodigina non incassa il punteggio pieno.
28 febbraio 2016 Stampa articolo

Delta Rovigo vs Romagna Centro Villafranca VR – Delta Rovigo 1-1

Villafranca VR: Baciga, Belfanti, Avanzi, Cisse(26’st Calvetti) Antinori, Binatti, Vincenzi, Tanaglia, War,(29′ 1t Tonini) Mella(32’st Di Fiore) Matri. A disposizione Cantamessa, Cacciatori, Aruci, Masserdotti, Viviani. Allenatore: Giacomo Lorenzini.

Delta Rovigo: Careri, Busetto, Bertoldi, Mazzoli(42’st Cinti) Beghin, Villagatti, Gattoni (13′ st Pradolin) Nigro, Baldrocco, Pera, Di Giovanni (20′ st De Masi) A disposizione: Cherchi, Marchesano, M’Boup, Boilni, Docente, Platone. Allenatore: Vito Antonelli

Arbitro: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto
Assistenti: Giovanni Masini di gorizia, Fabio Fabris di Pordenone
Reti: 23′ st Busetto (D), 45’st Antinori (V)
Ammoniti: Baldrocco (D), Avanzi, Vincenzi (V)

VILLAFRANCA VERONESE – Per l’ennesima volta Delta Rovigo in vantaggio si fa raggiungere dagli avversari di turno, in questo caso il Villafranca, almeno non si fa superare e incassa un punto. Questa partita si doveva vincere soprattutto per rilanciare la squadra e affrontare queste ultime partite con uno spirito diverso invece così non è stato. Dal campo escono con il sorriso i padroni di casa che con il punto conquistato irrompono la striscia negativa meno i rodigini che ormai vedono con il lanternino i play off. Un primo tempo che ha visto Rovigo provarci diversi volte senza però concludere positivamente. Villafranca ha sofferto molto ma ha stretto i denti e i primi 45 minuti sono terminati sullo 0-0. Rovigo si è reso pericoloso al 4’ con Pera che sembra aver messo fuori gioco Baciga ma Villafranca si salva con Avanzi che respinge sulla linea di porta. All’11’ ci riprova Gattoni servito da Baldrocco ma Binatti gli impedisce la conclusione. Al 22’Mazzoli batte una punizione ma Baciga respinge. Subito dopo Mazzolli si ripropone ma il portiere di casa salva ancora. centro attività motorie
I locali si fanno vedere al 42’ con Matei ma Careri para senza problemi. Delta ci riprova con Gattoni e Di Giovanni ma si conclude con un nulla di fatto.
Al rientro in campo al 22’ finalmente il delta riesce a violare la porta avversaria con Busetto che insacca su passaggio di Pera.
Al 44’ dopo che Villafranca reclama due rigori, uno al 38’ e uno al 40’ al 44’arriva il gol su punizione, calcia Calvetti e Antinori va a rete di testa.
29ª Giornata
Altovicentino – Virtus Castelfranco 3-1
Union Arzignano Chiampo – Ravenna 4 – 0
Bellaria Igea Marina – Sammaurese 1 – 0
Clodiense – Legnago 1 – 2
Correggese – Ribelle 3 – 2
Forlì – Romagna Centro – –
Fortis Juventus – San Marino 0 – 2
Mezzolara – Imolese 1 – 1
Parma – Lentigione 1 – 0
Villafranca VR – Delta Rovigo 1 – 1

Classifica: Parma 69, Altovicentino 62, Forlì 56, San Marino 52, Ribelle 48, Imolese 47, Legnago 46, Delta Rovigo 44, Correggese 44, Lentigione 42, Virtus Castelfranco 41, Sammaurese 39, Union ArzignanoChiampo 34, Ravenna 32, Romagna Centro 29, Mezzolara 29, Villafranca VR 25, Bellaria Igea Marina 21, Clodiense 14, Fortis Juventus 11.

Prossima Giornata 30 Turno
Campionato Nazionale Serie D Girone D
Domenica 6 Marzo 2016 h.14.30

Delta Rovigo – Bellaria Igea Marina
Imolese – Fortis Juventus
Legnago – Altovicentino
Lentigione – Clodiense
Ravenna – Villafranca VR
Ribelle – Forlì
Romagna Centro – Parma
Sammaurese – Correggese
San Marino – ArzignanoChiam
Virtus Castelf – Mezzolara

Iole Sturaro



Articoli correlati