Home » BASEBALL-SOFTBALL

Tra un mese partono i campionati

I calendari sono pronti, tra un mese inizia il campionato di serie B sia per i ragazzi del baseball sia per le ragazze del softball rodigino. È ufficiale, dunque, la partecipazione delle atlete rossoblu al campionato di serie B.
3 marzo 2016 Stampa articolo

baseball serie bROVIGO – Per quanto riguarda la squadra di baseball, il girone di serie B in cui sono inseriti i rodigini è caratterizzato dalla presenza di sole squadre emiliane. Il girone C in cui sono inseriti i rossoblù, infatti, prevede la presenza di 7 squadre che, oltre al Rovigo, sono: Poviglio, Junior Parma, Crocetta (Parma), Yankees di San Giovanni Persiceto, BCM (Minerbio) e  Longbridge di Bologna. Basta quindi con le trasferte in giro per il Veneto e il Friuli. Il campionato per la formazione rossoblù avrà inizio domenica 10 aprile in casa, nel diamante di via Vittorio Veneto che ospiterà la formazione degli gli Yankees di San Giovanni Persiceto, una squadra storica nel panorama del baseball italiano che i rodigini avevano già avuto modo di incontrare in altri campionati nel corso degli anni. Il calendario della serie B di baseball prevede il termine, salvo eventuali rivii, nella giornata di domenica 17 luglio, che per i rodigini coincide con la trasferta a Poviglio (RE), una squadra molto competitiva storicamente caratterizzata dalla forte presenza in campo di giocatori con il doppio passaporto. La formazione rossoblù quest’anno scenderà in campo con una squadra ancora più giovane dello scorso anno grazie all’ingresso dei giovanissimi atleti della categoria cadetti nella rosa a disposizione del manager Fidel Reinoso, il tecnico cubano confermato alla guida del gruppo. La formazione potrà presto contare anche sul ritorno in campo degli infortunati Nicola Marangoni e Marco Sacchetto, entrambi reduci da una operazione.squadra Isl_2015

Per quanto riguarda il softball rossoblu, a seguito del recente ritiro dal campionato di Italian Softball League, la società ha deciso di prendere parte al campionato di serie B per permettere alle ragazze che hanno deciso di restare con la squadra e ai giovani nuovi ingressi di disputare un campionato. Le rodigine dunque ricominciano da capo. Le rossoblù sono state inserite in un girone a 5 squadre che comprende, oltre al Rovigo, le formazioni di Villazzano Trento, Wild Pitch Bussolengo, Thunder Castellana e Castionese Softball. Il campionato prevede 15 giornate di cui tre di riposo. Nelle altre 12, le squadre si affronteranno sempre secondo la formula del doppio incontro per un totale di 24 partite. Il giorno di gara è il sabato tranne per le formazioni di Rovigo e Castelfranco che, non avendo l’illuminazione adeguata per gli incontri in ‘notturna’, ospiteranno le avversarie la domenica. Il campionato, per le rossoblù, inizierà quindi sabato 2 aprile nel campo illuminato di Bussolengo, contro la formazione delle Wild Pitch. L’ultima giornata, prevista per il 16-17 luglio le rodigine osserveranno il turno di riposo quindi, salvo recuperi, per le rossoblù la stagione regolamentare dovrebbe terminare il week end precedente, ovvero il 10 aprile. Solo la prima classificata accederà ai play off nazionali per conquistare la promozione in A2. Le rodigine perdono alcune giocatrici rispetto all’anno passato ma la rosa si riempie di giovanissime atlete e, presto, la formazione potrà anche contare sul ritorno di Marta Pasqualini, il pitcher rodigino che attualmente sta giocando il campionato di college in Texas e che ha deciso di tornare a dare man forte alla sua squadra che ha intenzione di scendere in campo per vincere e tornare, il prima possibile, a giocare ad alti livelli. Certo, campo permettendo.

 

C.S.



Articoli correlati