Home » RUGBY

Frassinelle – Piazzolla, sfida del riscatto

Antonio Romeo: ‘Ritroviamo il gusto di giocare a rugby’
12 marzo 2016 Stampa articolo

Frassinelle vs Valsugana‘Ritroviamo il gusto di giocare a rugby, divertendoci e facendo quello che sappiamo fare’. E’ stata una settimana particolare in casa gialloblu. Dopo le due sconfitte consecutive contro Venezia e Valsugana il gruppo di galletti ha fatto quadrato, riunendosi nell’intimo dello spogliatoio con l’intento di trovare una comune di via d’uscita dall’ultimo periodo. ‘Ci siamo confrontati, cercando di sistemare alcune cose, problemi emersi anche durante la partita di Valsugana’, svela Romeo. Il gruppo, scoraggiato per l’allontanamento dalla vetta ma non sconfitto, già domani cercherà di risollevare le sorti di un campionato che, nelle ultime due settimane, ha preso una piega imprevista. ‘Contro il Piazzola, domani, vogliamo ritrovare l’entusiasmo e il gusto di giocare a rugby. Veniamo da due risultati negativi – prosegue Romeo -, e da un periodo buio, soprattutto mentale. Vogliamo rifarci’. Per la sfida al Piazzola (calcio d’inizio alle 14.30), la coppia Romeo – Dardani ha deciso per la via  del turn over; partiranno infatti dalla panchina de Oliveira, Pavanello, Greggio e Callegaro. In campo si rivedrà Zeng (titolare dopo matrimonio e periodo di stop dovuto a infortunio) al quale lo staff consegnerà il joystick della squadra e Pultrone, schierato nell’insolito ruolo di centro insieme a Toso. Il pilone Mortella, acciaccato, sarà al seguito del gruppo, ma un suo impiego verrà valutato solo all’ultimo e in caso di necessità. Ancora fuori causa invece Brombin, fermo per un persistente problema al ginocchio. ‘Ritroviamo il nostro spirito – indica la via Romeo – e divertiamoci come sappiamo fare’.

Biscopan Frassinelle: Piscopo, Faccioli, Pultrone, Toso, Orlando, Zeng, Benetti, Arziliero, Argenton (cap), Bassora, Tasinato, Cominato, Sisto, Soffiato, Pucciarini. A disposizione: de Oliveira, Martarello, Pavanello, Greggio, Cantarello, Berengan, Buoso P., Calleraro, Mortella. All. Dario Dardani.

 

 

 

C.S.



Articoli correlati