Home » serie B2, VOLLEY

Alva Inox, un punto contro Bibione

13 marzo 2016 Stampa articolo

Alva Inox vs Sloga Trieste (1)Alva Inox Delta Volley Porto Viro – Bibione Mare Arrex Ve 2-3

17-25,27’; 27-25,30’;25-17,27’;25-23,29’;10-15,16’

Alva Inox Delta Volley Porto Viro: 1 Zennaro, 2 Zorzi, 3 Perini, 4 Trolese, 6 Lamprecht, 7 Rebeschini, 9 Zambon, 10 Bovolenta(K), 11 De Grandis, 15 Bortoletto 16 Fusaro (L), 17 Gallo. All: Falcini L..

Bibione Mare Arrex Ve: 1 Osellame, 2 Sommavilla (L2), 4 Bugin, 5 Lazzari, 6 Milan, 7 Pianca, 8 Chiodin (L1),  9 Gasparini, 10 Morsego, 11 Mattiuzzo, 12 Mengo, 13 Favaretto(K), 14 Mengo.All: Baldassin M..

Arbitri : Iosca Davide, Bassetto Nicola di Verona.

Mancano ormai sei gare al termine del campionato, anche questa settimana l’ Alva Inox deve combattere contro una squadra che si trova al quarto in classifica.

Subisce da subito in ricezione l’Alva che si trova sotto 8-14,  continua la scia negativa ; sei punti allontanano i deltini dagli ospiti poi lentamente i locali recuperano terreno ma qualche errore di troppo penalizza la rimonta 11-16. Mister Falcini cambia tutte le sue pedine ma ogni tentativo sembra vano e i nerofucsia si autocondannano 17-25.

Punto a punto questo inizio set  che sembra però non veder decollare la squadra deltina 7-8. Il sorpasso arriva sul 10-8 quando Perini effettua due muri, tuttavia la strada è ostica per i polesani e Bibione si dimostra avversario preciso ed efficace 16-15. 19-20 dentro Zambon per Gallo e Trolese per Rebeschini. 22-23 è il punteggio del finale di questo frangente, Zambon a segno ed è 23-23 , lo stesso dai 9 metri  mette in difficoltà gli ospiti . Il punto 24 per la padrona di casa lascia tutti con il fiato sospeso , Falcini e i suoi sembrano avere il vento a favore ma si ribalda il gioco : Bibione in vantaggio, il set chiude 27-25 grazie a due battute firmate Trolese ed un muro finale di De Grandis.

Energico e frizzante l’ inizio di questo set che vede i locali avanti 4-1 e proseguire con grande entusiasmo 8-5. Perini come sempre non delude e alla deltina sembra esser tornato il sale. Massimo vantaggio 16-12. Ace di Perini al 17, tutto continua per il verso giusto . Due muri di De Grandis 22-17 ed il set chiude 25-17 per i nero fucsia.

Sulla scia del terzo anche questo game sembra aver preso la giusta piega,  Zorzi conduce i suoi e tutto sembra riuscire 8-5. Spicca Lamprecht in questo momento di partita positivo in attacco. Bibione sembra perdere lucidità 15-10, subisce il gioco deltino ma improvvisamente si rianima aprendo nuovamente le sorti della gara 16-14. Parità 17-17 da qui duello punto a punto Perini ace 20-18. Entra Zennaro per Trolese al servizio ed è positivo , nero fucsia 23-21. Si pareggiano nuovamente 23-23, due errori colpevolizzano i locali 23-25.

 

Punto a punto la partenza di questo tie break, poi un muro di De Grandis e uno Zorzi 8-5 , fanno ben sperare i tifosi nero fucsia . Cambio campo ed è nuovamente parità a causa di ben tre errori locali. Gli ospiti approfittano di un momento negativo  e sorpassano l’ Alva Inox 10-13 che si condanna e perde l’incontro 10-15.

C.S.



Articoli correlati