Home » CANOA

Buoni risultati per il Gruppo Canoe Polesine

13 marzo 2016 Stampa articolo

Gruppo canoe polesineIl Gruppo Canoe Polesine, dopo essersi visto sfumare, causa annullamento per mal tempo,  ben  due gare del programma federale 2016, la prima a Castel Gandolfo il 28 febbraio, valida per i campionati italiani in campo corto, la seconda il 6 marzo a Peschiera del Garda, valida come interregionale, oggi,  una piccola rappresentativa di atleti del GCP ha finalmente potuto prendere parte ai campionati italiani di maratona per tutte le categorie federali.

 La manifestazione è stata organizzata dalla blasonata Associazione Canottieri Comunali Firenze sul fiume Arno nella splendida cornice del centro storico su di un circuito cittadino di 4 km con un trasbordo (tratto in cui i concorrenti devono scendere e portare la canoa in spalla per circa 100mt) ad ogni giro proprio davanti alla sede della Canottieri Comunali.

Come da pronostici, vi è stata una foltissima partecipazione da ogni parte d’Italia, e i giovani polesani si sono confrontati con i migliori pagaiatori italiani in condizioni particolarmente difficili causa il forte vento che rendeva particolarmente difficoltoso il percorso.   Nonostante tutto, Letizia Piffanelli al primo anno della categoria ragazze nel sul K1 sui 12.000 mt ci ha regalato un bellissimo quinto posto che conferma le promettenti doti della giovane che si era già messa in evidenza la scorsa stagione nella categoria cadette.

Sempre nella gara del K1 categoria ragazze, Maya Girardi chiude in 13 posizione nonostante una brutta caduta all’imbarco del trasbordo a seguito di una spinta dagli equipaggi del K2 il cui passaggio ha coinciso con quello di Maya.  La polesana, nonostante il bagno fuori programma, ha ripreso a vogare portando a termine il proprio percorso.
 Tra i Maschi, Lorenzo Beltrame ha parteciapato nella difficilissima specialità del K1 ragazzi con oltre 40 partenti e riuscendo a chiudere la sua fatica in 20 posizione.
Il prossimo fine settimana i polesani saranno nuovamente impegnati in gare a Castel Gandolfo per la prima prova selettiva sulle distanze olimpiche e quindi per il campionato italiano di fondo sui 5000 mt.  In acqua scenderanno anche Elena Ricchiero e Linda Taddei nella categoria Junior femmile, tra le ragazze Maya Girardi e Letizia Piffanelli, tra i maschi, Lorenzo Beltrame, Leonardo Piazzi, Claudio Mazzali e Martino Casalini sia in K1 che in diversi equipaggi.

C.S.



Articoli correlati