Home » Rugby giovanile

U14 match spettaccolo tra Fressinelle e Rovereto

I gialloblu cedono di misura solo sul finale
15 marzo 2016 Stampa articolo

Frassinelle U14 vs RoveretoFrassinelle – Rovereto 4-5

FRASSINELLE (Rovigo) –   Un tempo a testa: il primo a  favore degli avversari, il secondo di totale marca gialloblu. E’ lo spettacolo andato in scena nel week end a Frassinelle tra la formazione di casa e i pari età dell’under 14 del Rovereto. E’ finita con i trentini vincitori per 5 mete a 4 e lo staff tecnico dei galletti a complimentarsi con i ragazzi a fine gara. ‘Durante il primo tempo abbiamo subito un paio di mete evitabili – il commento di coach Zanconato mentre allude al risultato parziale di 4 a 1 -. Nella ripresa invece i ragazzi hanno giocato una partita di grande grinta, recuperando nel punteggio e costruendo azioni in velocità’. Denis ZaconatoPareggiati i conti, i padroni di casa hanno però ceduto nel finale quando, da una palla di recupero, il Rovereto ha impostato un contrattacco disinnescato in un primo momento da un prodigioso recupero di Previato; il conseguente sviluppo del gioco ha però portato gli ospiti a marcare in bandierina per il definitivo 5 a 4. ‘E’ stata una buona prova da parte di tutti – prosegue soddisfatto Zanconato -. Soprattutto nel secondo tempo, i ragazzi si sono Thomas Argentonmossi molto bene in campo’. ‘Forse siamo mancati un po’ in difesa – interviene Thomas Argenton -, ma è un aspetto sul quale torneremo a lavorare già dal prossimo allenamento’. La strada, comunque, è quella giusta. ‘Tutta la squadra ha giocato con impegno e i miglioramenti sono costanti – il punto di coach Argenton -. Sono sicuro che questi ragazzi si toglieranno tante soddisfazioni’. Per la prossima sfida, in programma sabato sul campo del Rovereto, le famiglie dei ragazzi hanno organizzato un pullman che seguirà la squadra, impegnata proprio in Trentino.

Rugby Frassinelle: Bassani M., Malaman M., Maldi L., Previato M., Cestari D., Mancini A., Zamboni C., Mancini R., Bragiotto A., Barion I., Casarola E., Borin R., Forestan F.. Utilizzati anche: Gazzi R., Davì P., Bettarello L. Allenatori: Denis Zanconato e Thomas Argenton.

 

 

C.S.



Articoli correlati