Home » RUGBY

Rugby Rovigo a L’Aquila con una formazione con molte novità

18 marzo 2016 Stampa articolo

Rugby Rovigo vs San Donà (5)Dopo la schiacciante vittoria casalinga di domenica scorsa sul Lafert San Donà, la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta si prepara per la tredicesima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza. Domenica, con fischio d’inizio alle 15, i Bersaglieri scenderanno sul campo del “Tommaso Fattori” per una delle più classiche delle sfide ovali italiane, quella con L’Aquila Rugby Club.

Rispetto alle ultime partite il XV rossoblu che affronterà i neroverdi avrà diverse novità, come spiega coach Joe McDonnell: “In base ai risultati de L’Aquila e alla loro forma recente, la partita costituirà un’opportunità per alcuni giocatori della nostra rosa, solitamente non titolari, che potranno così dimostrare le loro abilità giocando dal primo minuto. Enrico Lucchin sostituirà Joe Van Niekerk metre Lorenzo Lubian, dopo il lungo stop per l’infortunio subìto lo scorso anno, finalmente riprenderà il suo posto all’ala. Alberto Chillon sta aspettando con impazienza il match di domenica, quando partirà all’apertura, perchè avrà l’opportunità di aumentare il minutaggio e la sicurezza in questo ruolo, nell’ottica di diventare la valida alternativa di Rodriguez se quest’ultimo dovesse avere problemi. In mediana, dopo un lungo break, torna in campo Giorgio Bronzini indossando la maglia numero 9. Luciano Rodriguez sostituirà Stefan Basson nel ruolo di estremo, dando così a quest’ultimo il tempo per riposarsi prima della sfida con il Mogliano. Infine, Giacomo Bernini prenderà il posto di Guglielmo Zanini e Matteo Maran quello di Giuseppe Boggiani”.

“In panchina – continua McDonnell – ci saranno due sorprese: Federico Silvestri, che ha giocato in modo consistente con la Cadetta, allenandosi molto e diventando un esempio per la squadra, e l’esordiente Marco Pavarin che coprirà il ruolo di flanker, anche lui giocatore della Cadetta con una grande determinazione e tanta voglia di giocare”.

Conclude il coach dei Bersaglieri: “Questi cambiamenti comportano una grande responsabilità nei confronti della maglia rossoblù e sono sicuro che i miei ragazzi daranno il 100%, poiché tutti hanno le abilità per offrire un’ottima prestazione oltre che per approcciarsi professionalmente alla partita. Questo match è importante per tutti, dai giocatori allo staff, e durante la settimana è stato preparato al meglio. Non giocare in casa, non dormire nel proprio letto, il lungo viaggio in pullman o la diversa routine dei pasti potrebbero essere delle piccole distrazioni a cui dobbiamo fare attenzione. Come sempre, è importante non sottovalutare il nostro avversario: L’Aquila tra le mura di casa non è una squadra con cui si può vincere facilmente, dobbiamo rimanere concentrati e professionali prima e durante il match”.

Questo, quindi, il XV della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta per la sfida di domenica: Rodriguez, Menon, Majstorovic, Lucchin, Lubian L., Chillon, Bronzini, Ferro (cap.), Lubian E., Bernini, Maran, Parker, Tenga, Momberg, Quaglio. A disposizione: Balboni, Bordonaro, Silvestri, Riedo, Pavarin, Frati, Van Niekerk, McCann.

 

C.S.



Articoli correlati