Home » Serie A2, VOLLEY

Beng Rovigo incassa un punto con Lilliput

6 aprile 2016 Stampa articolo

Beng vs Lilliput_153Lilliput Settimo Torinese – Beng Rovigo: 3 – 2

25-18; 25-16; 23-25; 22-25; 16-14

Lilliput Settimo Torinese: Bruno ne, Buffo, Midriano 13, Minati 12, Parlangeli, Baggi, Biganzoli 20, Giacomel 16, Morello, Bazzarone 2, Akrari 14, Bisio 2. All. Giribuola – Vice Dibisceglia

Beng Rovigo: Bacciottini 6, Norgini (non presente perché impegnata con l’Under 18 Bruel Bassano), Fiori (L), Tangini 4, Furlan 6, Poggi, Scapati 2, Moretto ne, Tomsia ne, Polak 5, Grigolo 17, Pirv 16, Lisandri 15, Vallicelli ne. All. Alessio Simone – Vice Simona Ghisellini.

Mercoledì 06 aprile Beng Rovigo gioca la dodicesima partita di ritorno del campionato Mastergroup Sport Volley Cup A2/F con Lilliput Settimo Torinese presso il Palazzetto dello Sport di Settimo Torinese.

Arbitri: Antonio Licchelli e Davide Morgillo.

Beng Rovigo recupera due set e manda la sentenza al tie break intascando un punto contro Settimo Torinese, nell’ultima trasferta della stagione.

All’avvio coach Alessio Simone mette in campo: Bacciottini, Tangini, Scapati, Polak, Grigolo, Pirv, Fiori (L). Dal lato opposto del taraflex coach Giribuola schiera in campo lo starting six: Midriano, Minati, Biganzoli, Giacomel, Bazzarone, Akrari, Parlangelicts-logo

Primo Set

Partenza positiva per Beng che si porta 1-4 con attacchi di Pirv e Grigolo, recupera Settimo ma Polak mantiene il +3 sulle padrone di casa. Minati recupera palla e attacca da posto 2 per il 3-5, ma ancora Polak permette a Beng di andare 3-7 facendo chiedere il primo time out a coach Giribuola. Al ritorno i campo le padrone di casa recuperano con Giacomel 5-8, ma Pirv attacca in pipe e si riporta a +4. Minati attacca colpendo le mani del muro e nell’attacco successivo schiaccia a terra per il 7-10. Akrari e Giacomel accorciano ancora fino 11 pari e una doppia di Polak porta Settimo Torinese al time out tecnico 12-11. Al rientro in campo Settimo fa la parte da padrona allungando 15-11 e portando coach Simone a chiedere il primo time out discrezionale. Battuta in rete da parte di Biganzoli per il punteggio di 17-12, ma alcuni errori da entrambe le parti portano il punteggio 20-14. Ancora un time out discrezionale per coach Simone sul punteggio positivo delle padrone di casa 22-15. Al rientro in campo subito cambio palla per Beng e 2 battute vincenti di Pirv permettono di accorciare 22-18, ma gli attacchi di Giacomel permettono alla Lilliput Settimo Torinese di aggiudicarsi il primo set 25-19.

Secondo set

Sestetti confermati al rientro in campo del secondo set e il set inizia punto-punto con attacchi vincenti da entrambe le parti fino al 4 pari, poi due attacchi di Biganzoli e un muro portano le padrone di casa a 7-4, coach Simone chiama time out discrezionale ma al rientro in campo ancora Biganzoli allunga per Settimo 10-5 e avviene cambio nelle fila Beng esce Tangini entra Furlan e gli attacchi di Pirv e Grigolo portano Beng 11-7, ma ci pensa Biganzoli a mettere la giù la palla del 12-7 che sancisce il time out tecnico. Al rientro in campo Pirv attacca da posto quattro e mette a segno il punto, l’azione successiva vede il muro di Minati a cui poi risponde il muro di Scapati attacco di Grigolo e muro di Furlan portano il punteggio 15-11. Inizia uno scambio tra Polak e Biganzoli fino al 17-14. Settimo allunga fino al 20-14 e costringe coach Simone a chiamare il secondo time out discrezionale. Biganzoli e Akrari segnano due punti pesanti che portano a 22 i punti di Settimo e un pallonetto di prima di Bacciottini porta a 15 i punti di Beng, Giacomel allunga ancora 24-16, chiede il set Bisio entrata a sostituire Minati 25-16.centro attività motorie

Terzo set

Cambio nelle fila di Beng esce Polak entra Lisandri e c’è lo scambio tra Scapati e Tangini. Inizio ancora alla pari tra le due formazioni con attacchi vincenti di Pirv e Giacomel fino al 4-4, ma due ricezioni non perfette di Beng portano Settimo a 6-4 e coach Simone chiede time out discrezionale. Furlan in battuta mette in difficoltà la difesa di Settimo e ne approfitta Grigolo che porta il punteggio di Beng 6-8. Grigolo allunga ancora ma Biganzoli chiude la porta e schiaccia terra per il 8-10. Due errori di Rovigo permettono a Settimo di portarsi 10 pari ed ora le squadre si confrontano punto-punto ma Lisandri chiude in fast e manda tutti al time out tecnico 11-12. Chiude la porta Akrari al alcuni attacchi di Pirv ma Beng allunga 12-15 e Settimo effettua sostituzione esce Giacomel ed entra Buffo. Settimo accorcia con Minati 14-15 ma Grigolo porta a 16 per Beng e ancora una volta gli attacchi di Biganzoli portano 16 pari con il secondo time out discrezionale di coach Simone ri-entra Giacomel ed esce Buffo. Grigolo da posto quattro schiaccia a terra per il 17-19 ma Biganzoli risponde 18-19, ma Lisandri e Pirv portano Beng a 19-22; esce Bazzarone entra Morello in regia e Settimo chiama il primo time out del set. A rientro in campo Biganzoli accorcia 21-22 ma capitan Lisandri porta Beng a 24 costringendo coach Giribuola a chiedere il secondo time out discrezionale. Prime due palle set annullate da Settimo con Giacomel e muro di Akrari, ma Pirv in pallonetto chiude il set a favore di Beng 23-25.

 Quarto set

Squadre in campo con Bacciottini, Pirv, Grigolo, Furlan, Tangini, Lisandri e Fiori; tutto invariato per Settimo Torinese che conferma lo starting six. Partenza positiva di Settimo che va subito 2-0, risponde Lisandri 2-1, ma Giacomel porta a 5 i punti per le padrone di casa, coach Simone chiede il primo time out discrezionale. Muro di Furlan per il 5-2, ma ancora Giacomel aggiunge un punto a Settimo 6-3. Minati permette a Settimo di allungare a +5, risponde Grigolo che con schiacciate vincenti porta Beng 8-7. Biganzoli aggiunge due punti importanti con diagonali strette, a cui Beng risponde con muro e fast di Lisandri per l’11-10, ma Giacomel porta Settimo al time out tecnico 12-10. Al rientro in campo il muro di Furlan e l’attacco di Pirv portano il punteggio i parità 12 pari. Midriano prima con un muro poi con un pallonetto a cui si aggiunge l’attacco di Biganzoli si porta a 15. Furlan in battuta mette in difficolta Settimo e Beng si porta in vantaggio 15-16 facendo chiamare il primo time out discrezionale a coach Giribuola. Furlan e Tangini chiudono la porta a Settimo e permettono a Grigolo di allungare per Beng 15-19 e coach Giribuola chiama il secondo time out discrezionale. Si prosegue con attacco di Akrari a cui risponde Grigolo, Lisandri e Pirv per il 17-23 ma Akrari in primo tempo ferma a 18-23. Pirv in parallela porta Beng a 24, Settimo annulla 3 palle set e coach Simone chiama il secondo time out discrezionale. Minati porta a 22, ma il pallonetto di Pirv chiude il set a favore di Beng 22-25.

 Quinto set

Squadre confermate dal quarto set al rientro in campo e subito fast di Lisandri e primo tempo di Akrari portano il punteggio 1-1. Scambi veloci per Settimo che il primo tempo di Midriano e l’ace di Akrari si porta 4-2. Pallonetto di Pirv, attacco out di Giacomel e diagonale lunga di Grigolo portano il punteggio in vantaggio per Beng 4-5. Squadre in parità e lotta punto-punto e sull’8-7 si effettua il cambio campo. Dopo l’ace di Bazzarone coach Simone chiama il secondo time out, Tangini con un muro e un primo tempo porta 9 pari il punteggio, sul 10-10 entra Baggi per Giacomel e le squadre lottano su ogni palla con chiamata di time out da parte di coach Giribuola 11-12 e cambio nelle fila di Settimo esce Baggi entra Giacomel che segna il 12 pari, ancora parità e Grigolo mette la palla del 13-14 con chiamata del secondo time out discrezionale di coach Giribuola. Al rientro in campo Midriano e Biganzoli portano attacchi vincenti e permettono a Settimo Torinese di aggiudicarsi il match 16-14.spot3

 

 

PROSSIMO TURNO DI CAMPIONATO

Per la tredicesima giornata del girone di ritorno del Campionato di Pallavolo Femminile Serie A2/F, domenica 10 aprile, alle ore 18:00, Beng Rovigo giocherà in casa con Clendy Aversa l’ultima pratica della regular season. Sarà anche l’occasione per votare l’atleta preferita,  la giocatrice che in assoluto avrà ottenuto il maggior numero di voti riceverà una targa ricordo dalla testata agorasportonline.it

myCicero Pesaro-Volley 2002 Forlì 3-2 (24-26, 25-20, 25-20, 10-25, 17-15)

Fenera Chieri-Saugella Team Monza 3-1 (19-25, 25-21, 28-26, 25-22)

Delta Informatica Trentino-Lardini Filottrano 2-3 (20-25, 25-18, 17-25, 25-16, 11-15)

Lilliput Settimo Torinese-Beng Rovigo 3-2 (25-18, 25-16, 23-25, 22-25, 16-14)

Clendy Aversa-Golem Software Palmi 0-3 (21-25, 21-25, 24-26)

Volley Soverato-Kioto Caserta 2-3 (21-25, 25-23, 20-25, 25-19, 11-15)

Entu Olbia-Omia Cisterna 3-0 (25-14, 25-18, 25-15)

 

classifica

Volley 2002 Forlì 60, Volley Soverato 57, Saugella Team Monza 50, myCicero Pesaro 47, Lardini Filottrano 46, Delta Informatica Trentino 44, Kioto Caserta 41, Fenera Chieri 40, Entu Olbia 35, Golem Software Palmi 34, Clendy Aversa 24, Lilliput Settimo Torinese 22, Beng Rovigo 17, Omia Cisterna 8.

Prossimo Turno

Volley 2002 Forlì-Volley Soverato

Saugella Team Monza-Delta Informatica Trentino

Beng Rovigo-Clendy Aversa

Golem Software Palmi-Fenera Chieri

Lardini Filottrano-Entu Olbia

Kioto Caserta-Lilliput Settimo Torinese

Omia Cisterna-myCicero Pesaro

 

C.S.



Articoli correlati