Home » NUOTO

Ottimi risultati per Adria Nuoto nella gara di casa

Fabbri e Frigo dominano
6 aprile 2016 Stampa articolo

Adria Nuoto EsordientiADRIA ( ROVIGO) – Domenica 3 aprile presso la piscina comunale di Adria si è svolta la 5^ giornata attività interzona esordienti.

Per la piscina di Porto Viro del team Adria Nuoto hanno dominato Rachel Frigo nella staffetta 4×50 mista insieme alle compagne della piscina di Adria, Sartorato, Andreetta e Busatto che hanno ottenuto un meritato secondo posto con il tempo di 2.56.1. Doppio podio raggiunto anche da Elena Fabbri: nei 100 misti medaglia d’oro con il tempo di 1.18.9 e medaglia d’argento nei 200 dorso con 2.44.9. Ma i miglioramenti si sono visti anche in tutti gli altri atleti della piscina di Porto Viro. I primi a partire sono stati gli esordienti b con i 50 stile libero: Filippo Cavallaro che si posiziona al 34° posto con 39.4, a seguirlo Samuele Milan 36° con 39.5, Elia Veggo 47° con 42.5 e Filippo Crivellari 49° con 42.8; stessa specialità nuotata dall’unica femmina Esordiente B Rachel Frigo 24^ con 41.6.Podio Fabbri e Frigo

Hanno affrontato la lunga e dura prova dei 200 rana Veggo che si piazza 14° con 3.45.6 e Cavallaro 17° con 3.52.0, mentre Crivellari e Milan hanno nuotato nella specialità dei 100 dorso ottenendo rispettivamente un 27° posto con 1.42.4 e 30° posto con 1.43.1; nella stessa specialità per le femmine Frigo ferma il crono in 12^ posizione con 1.38.8.

La giornata per gli Esordienti B termina con la staffetta 4×50 misti formata dall’allenatore Giorgia Beltrame con gli atleti Crivellari, Veggo, Milan e Cavallaro che hanno fermato il crono a 3.06.5 e chiudono in 10^ posizione.

Adria Nuoto Esordienti2La giornata è continuata con la categoria esordienti a. La prima a scendere in acqua è stata Emma Mancin nei 50 farfalla che chiude in 8^ posizione con il tempo di 38.0. Segue la specialità dei 100 stile libero, dove l’unico maschio della categoria A che ha affrontato questa specialità è stato Francesco Azzalin 28° con 1.29.9. Per le femmine ottima prestazione di Ilaria Veronese che la vede 8^ con il personale di 1.11.6, a seguirla la compagna Giorgia Bertucci 19^ con 1.17.1. Gli stessi atleti hanno affrontato anche la specialità dei 100 misti dove i risultati sono stati anche qui molto buoni. Azzalin chiude in 11^ posizione con 1.44.6, Veronese 6^ con 1.25.3, Mancin 7^ con 1.25.6, Bertucci 9^ con 1.26.2, Giada Mazzucco 17^ con 1.35.9, Anna Bullo 19^ con 1.36.7, che chiude la giornata di gare con i 200 dorso dove si piazza 21^ con 3.27.2.

Il prossimo appuntamento per gli atleti della piscina di Porto Viro si terrà il 24 aprile presso la piscina comunale di Legnago.

C.S.



Articoli correlati