Home » serie B2, VOLLEY

Fruvit intasca il punteggio pieno con Ravenna

10 aprile 2016 Stampa articolo

Fruvit vs RavennaFruvit – Teodora 3-0

25-16; 25-14; 25-21

G.S.Fruvit: Ferrari, Ferroni, Battistella, Bombardi, Bolognesi, Toffanin G., Tosi, Fyda, Coltro, Zamberlan, Stoppa, Toffanin S.,Negrato (L1), Sogari (L2) Allenatore Pantaleoni, vice Perilli, Scout Albini

Teodora: Delli Pizzi, Bonatesta, Boldrini, Scandella, Corradin, Balducci,Panetoni, Tesanovic, Drapelli, Haly, Bevoni, Gardini, Cangini, Belloni. Allenatore Daniele Ricci

Arbitri: Jacopo Dallegno e Diego Penzo

S.MARIA MADDALENA (Rovigo) – Vittoria facile per Fruvit contro Teodora Ravenna anche se nell’ultimo set, vista la facilità con cui si erano imposte nei due precedenti, le giallonere hanno perso la concentrazione ed hanno commesso numerosi errori che hanno tenuto in partita fino quasi alla fine le giovani avversarie.

Con i tre punti guadagnati la squadra polesana si è ripresa la quarta posizione in classifica che aveva lasciato dopo la sconfitta della scorsa settimana e in più raggiunge numericamente la salvezza con 4 Fruvit vs Ravennagiornate di anticipo.

Nel primo set le padrone di casa partono subito bene portandosi sul 4-1. Teodora sfrutta qualche disattenzione delle locali e impatta. Si prosegue in questo modo,  con Fruvit che va avanti e Ravenna che si riporta sotto, fino al 10 pari, quindi Ferrari e compagne iniziano ad allungare grazie ai tre ace di Bolognesi e agli attacchi fruttuosi di Tosi portandosi sul 17-10. Bolognesi spedisce fuori l’attacco e Teodora va sul 17-11. Ferroni e ancora Tosi rilanciano, 19-11.  Ravenna accorcia leggermente ma le rivierasche non lasciano fare. Il 24- 16 porta la firma di Toffanin come l’ace che segue subito dopo e che dà il primo set a Fruvit.

Fruvit vs RavennaAvvio un po’ più equilibrato nel secondo set almeno nelle battute iniziali, poi Fruvit scappa in avanti arrivando al primo tempo tecnico sul +4. Le giallonere continuano a martellare il campo avversario allargando la forbice fino al +9, 17-8. Accorciano leggermente le ospiti ma poi Fruvit riprende la marcia trionfale e Bolognesi chiude lasciando a 14 le avversarie.

Avvio ancora positivo per Fruvit che grazie agli ace di Ferroni va sul 6-2. La squadra di casa si rilassa e le ospiti accorciano fino al 6-5. Si prosegue con un divario che si assesta sui 2-3 punti facendo più equilibrato il gioco che si traduce con errori da ambo le parti e con le padrone di casa che non riescono a scrollarsi di dosso le avversarie che a 17 pareggiano i conti e poi con un ace vanno a +1. Bolognesi riporta in parità i due sestetti e un attacco out di Ravenna rimanda avanti Fruvit. Si gioca punto a punto fino al 21 pari poi Toffanin e Tosi rilanciano e Ferrari di prima intenzione chiude.

no images were found

 

Iole Sturaro



Articoli correlati