Home » Calcio a 5, Femminile

Granzette travolge Padova

12 aprile 2016 Stampa articolo

CAMPIONATO FIGC C5 FEMMINILE SERIE D

6° giornata – Girone di Ritorno

Malin-Iaich-Sinigaglia-Bazzan-PiemonteseGRANZETTE – Calcio Padova 7-0

ROVIGO – Il Granzette vince e convince con un netto 7-0 contro il Calcio Padova, fanalino di coda del campionato. La vera e probabilmente unica difficoltà che la squadra di Mister Bassi avrebbe potuto incontrare era quella di presentarsi all’appuntamento psicologicamente rilassata, invece la soddisfazione più grande è stata vedere una squadra serena, matura e che ha imposto il proprio gioco dall’inizio alla fine.
Sprovviste del loro capitano Marchetto, sostituita brillantemente da Malin, le neroarancio spazzano via ogni dubbio in 7′: partono forte rendendosi subito pericolose con Piccinardi che porta palla centralmente, scambia con Piemontese, e tira mirando l’angolino ma la palla esce di poco. Dalla panchina le indicazioni sono chiare: giro palla e possesso alla ricerca dello spazio, ed Andreasi esegue alla lettera cambiando fronte per Sinigaglia che serve in banda Piemontese, la numero 9 fa tutto da sola e mette la palla dietro le spalle dell’estremo difensore. Nemmeno il tempo di esultare che il Granzette raddoppia sempre con Piemontese servita dalla puntuale
Andreasi. Il terzo gol arriva invece dal capitano Martina Malin, la numero 11 arriva puntuale al secondo palo e mette in rete un passaggio di Iaich.
L’intervallo carica la squadra di casa che fa un possesso a tratti quasi perfetto, permettendo a Grandi di essere spettatrice non pagante della gara. Andreasi subisce qualche colpo di troppo e dalla panchina decidono di preservarla, soprattutto perché qualsiasi cambio non rallenta né ritmo né intensità del gioco. Il Calcio Padova rispetto all’andata è sicuramente migliorato, il cambio in panchina e l’innesto di giocatrici ha aumentato il livello tecnico, purtroppo però il divario tra le squadre in campo si vede per tutti i 60′ della partita ed il numero uno padovano nulla può su Bazzan al 10′ che di prima mette alle sue spalle la rete del 4-0 sfruttando al meglio uno scambio tra Piemontese e Piccinardi. Due minuti dopo Sinigaglia chiude la gara prima su calcio d’angolo battuto perfettamente da Guberti e poi con un tiro all’incrocio da manuale. Nel finale sono le giovani promesse del
Granzette a far da padrone con Guberti e Iaich che sfiorano il gol più volte, quest’ultima al 23′ finalmente riesce a siglare la rete del 7-0 in azione personale. Con la vittoria di domenica il Granzette mantiene il terzo posto in classifica, il calendario da domenica prossima sarà tutto in salita, il prossimo step della “cronometro” ha i colori del
Montebello, le due squadre si conoscono molto bene, nessuna tappa può essere facile ma il traguardo è ben chiaro ed il Granzette non può permettersi di abbassare la guardia contro nessuno.

C.S.



Articoli correlati