Home » Softball B

Softball Rovigo incassa una doppietta

17 aprile 2016 Stampa articolo

softball serie BRovigo 3 1 0 4 / = 8
Villazzano 0 0 0 0 0 = 0

Rovigo 1 0 8 1 / = 10
Villazzano 0 2 0 0 0 = 2

Rovigo: Albi, Avanzi, Boldrin D., Boldrin R., Casonato, D’Alba, Furlan, Gregnanin, Gori, Masiero, Mutombo, Salvan, Varise. Coach: Stefano Cattozzo, dirigente accompagnatore: Marco Masiero

Due vittorie per manifesta: le rossoblu ottengono una meritata rivincita sul diamante di casa imponendosi in entrambi gli incontri in programma nella terza giornata del campionato di serie B. Un’ottima prova culminata con un doppio successo per le padrone di casa che dopo la doppia sconfitta della prima giornata si impongono sulle ragazze del Villazano che non riescono a trovare il contatto in battuta totalizzando solo 3 valide contro le 15 messe a segno dalle rodigine in due partite.

Gara 1
Il lanciatore partente per Rovigo è Salvan ricevuta dalla giovane Masiero. La squadra di casa dilaga con le avversarie  che rimangono a bocca asciutta e cedono alle polesane anzitempo per manifesta inferiorità  Grande prova del pitcher Salvan che concede solo una valida e due basi ball contro i 12 strike out ottenuti. Poco lavoro per la difesa, quindi, con le mazze del Villazzano che non riescono a battere il lanciatore rodigino mentre le rossoblu totalizzano 8 valide che fruttano altrettanti punti. Da segnalare, in particolare, alla battuta per la squadra di casa, la prestazione di Varise e Albi, entrambe con un ottimo 2 su 3 e due punti battuti a casa, e la valida di Casonato (1 su 2 per lei), nuova arrivata nella rosa rodigina. La partita si chiude al quinto inning.Ilaria Avanzi

Gara 2
La musica non cambia in gara due dove a salire in pedana di lancio è una giovanissima Avanzi autrice di 7 strike out. Le rodigine faticano ad ingranare la marcia fino alla terza ripresa quando, complice qualche errore di troppo in difesa delle trentine, mettono a segno ben 8 punti. Ancora una volta le avversarie faticano ad impattare la palla e mettono a segno due sole valide passando due volte sul piatto di casa base durante il secondo inning. Sette, invece, le valide messe a segno dalle rodigine con un’ottima prestazione in attacco di Avanzi e Gregnanin, entrambe con due valide in tre turni. Da segnalare la valida di Furlan al suo esordio. Di nuovo la partita termina al quinto inning sul punteggio di 10 a 2 a favore delle rossoblu. Prossimo incontro in programma domenica 24 aprile, sul diamante casalingo di via Vittorio Veneto, dove le rodigine affronteranno la formazione della Castionese, momentaneamente al comando in classifica a parità di vittorie con le Wild Pitch di Bussolengo.

 

 

C.S.



Articoli correlati