Home » Rally

Alpe Adria Cup: nuova avventura per Finotti

Il pilota di Taglio di Po da il via alla propria campagna extra confine puntando ad essere tra i protagonisti sin dal primo impegno, questo fine settimana, in Croazia.
4 maggio 2016 Stampa articolo

 

Eros Finotti_ Nicola DoriaTaglio di Po (Rovigo),– Ci era arrivato vicino nel 2013, con il programma che per un’inezia sfumò, ma dopo tre anni Eros Finotti corona il proprio sogno di affrontare un’intera stagione al di fuori dei patri confini: sarà infatti al via dell’Alpe Adria Rally Cup 2016 in tutti gli appuntamenti previsti dal calendario alla guida di una Peugeot 106 Rallye, di classe N2, messa in campo da Trevisiol.

“È un’annata ricca di novità e quanto mai stimolante” – racconta Finotti – “e in tanti anni di gare vissute in Italia ci mancava il poter assaggiare cosa significa correre in un ambiente profondamente diverso da quello al quale siamo abituati a far parte. Tre anni fa ci è mancato un soffio per poter imbastire un programma simile ma il passato resta tale ed ora possiamo già festeggiare per essere riusciti a confezionare un pacchetto davvero molto interessante per questo 2016 partendo dai partners, fondamentali ancor di più in questo frangente, arrivando sino alla scelta molto accurata della vettura. Abbiamo deciso di prendere parte all’Alpe Adria Cup perchè se ne parla davvero molto bene nell’ambiente motoristico sia per la bellezza e diversità degli eventi che ne fanno parte sia perchè anche con una vettura di piccola cilindrata è possibile puntare a recitare un ruolo di primo piano in chiave campionato”.

Il 2016 nell’Alpe Adria Cup per Finotti si aprirà il prossimo fine settimana con il 25° Rally Opatija, in Croazia, al quale seguiranno il 1° Hirter Karnten Rallye (3 e 4 Giugno in Austria), il 3° Ralli Valli della Carnia (2 e 3 Luglio ad Ampezzo) per chiudere con il 5° Rally Nova Gorica (9 e 10 Settembre in Slovenia).

Gare lunghe, tutte oltre i 100 chilometri di speciale ad eccezione del round italiano, di cui alcune su fondo misto portano il pilota di Taglio di Po ad affrontare un importante banco di prova per mettere in luce quanto di buono già dimostrato lungo lo stivale con la doppietta in Coppa Italia, in gruppo A, nel biennio 2011 – 2013.

Ad affiancare Finotti in questo importante impegno europeo, confermato sul sedile di destra, troveremo il clodiense Nicola Doria con il quale si è instaurato un ottimo feeling dentro e fuori l’abitacolo, sintonia cruciale per affrontare una stagione così intensa.

Il Rally Opatija aprirà i battenti con le verifiche sportive previste per il tardo pomeriggio di Giovedì 5 Maggio seguite, il giorno seguente, dallo shakedown dalle ore 14 alle 16.30.

Il via ufficiale, con partenza da Preluk, avverrà alle ore 17.45 di Venerdì 7 Maggio con la disputa di due tornate sulla prova speciale AK Rijeka Breza di poco più di 6 chilometri.

Il Sabato saranno 6 i crono in programma per un totale di circa 110 chilometri di speciali.

 

“Sono contento di affrontare la stagione con l’amico Nicola” – sottolinea Finotti – “perchè mi hai aiutato davvero molto nell’organizzazione di un’annata così articolata. Per noi sarà tutto nuovo a livello di percorsi ma daremo il 101% per gratificare in primis tutti i partners che hanno creduto in questo progetto e poi anche i miei colleghi che mi sostituiranno sul posto di lavoro”.

C.S.



Articoli correlati