Home » Karate

Stagione calda per la ASD Sen Shin Kai Rovigo

Open di Lignano e Campus estivi
7 settembre 2016 Stampa articolo

IMG-20160824-WA0001Agosto, mese di ferie, di vacanze e relax per tutti. Non per la scuola rodigina del maestro Mario Roversi, impegnata nell’ormai tradizionale campus estivo organizzato dal Dipartimento Karate Libertas a Sappada, e l’appuntamento di fine estate che riapre le danze agonistiche per la nuova stagione: l’Open mondiale di Lignano, targato FIJLKAM e WKF.

L’impegnativo campus, che vede lo stesso maestro Roversi attivo nella docenza, ha visto quest’anno, la presenza del noto campione mondiale di karate nella specialità kumite, l’azero Rafael Aghayev.

Per una settimana, il fuoriclasse ha allenato personalmente gli atleti presenti al campus, coinvolgendo tutti i presenti con maestria e passione, come solo un vero campione sa fare. Non è infatti automatico, che un bravo atleta sia anche una bravo insegnate. Rafael ha dimostrato di avere tutte le carte in regola anche come tecnico, trasmettendo energia, senza risparmiarsi e con grande umiltà. Doti assai rare in campioni ai massimi livelli.Gruppo atleti ed istruttori

Il 21 agosto, al Palagetur di Lignano Sabbiadoro, la scuola rodigina è stata protagonista al 31° Open mondiale, con tre atlete che si sono distinte. Emma Orsetti e Silvia Buoso, hanno affrontato la prima gara della nuova stagione, con determinazione, raggiungendo un buon piazzamento. Elena Roversi,  tra gli esordienti femminili, si mette al collo un prezioso bronzo, dimostrando ancora una volta grandi capacità.

Nella stessa giornata, Il maestro Mario Roversi è stato premiato della FIJLKAM, per gli importanti risultati sportivi conseguiti in prima persona negli ultimi anni. L’oro ai mondiali Master del 2013, l’oro agli Europei di Nizza del 2015, ed i 4 titoli italiani consecutivi dal 2013 ad oggi.

Atleti con il maestro RoversiOra gli alfieri rodigini devono affinare le tecniche in previsione dell’Europeo EGKF, dove si troveranno ad affrontare atleti di caratura mondiale, nel tentativo di conquistare il titolo europeo di Goju Ryu. Sabato 27 agosto, saranno impegnati nel raduno collegiale della nazionale a Marsciano, dove la commissione tecnica nazionale, delineerà strategie e linee guida in previsione dell’importante evento di metà settembre, a Steyr (Austria).

no images were found

 

C.S.



Articoli correlati