Home » serie B2, VOLLEY

Fruvit in trasferta contro Vobarno

26 ottobre 2017 Stampa articolo

volleyTrasferta per Fruvit Rovigo, contro le Valsabbine della Omsi Vobarno (Bs), nella terza di campionato.

Metabolizzata la vittoria casalinga contro Lagaris, Coach Breviglieri, per quanto riguarda gli allenamenti, si sta adattando alla condizione della squadra, per motivi di lavoro, non sempre ha a disposizione tutta la rosa, ma le ragazze si stanno impegnando, cercando di mantenere la presenza agli allenamenti: “ Cerchiamo di fare del nostro meglio, con quello che possiamo fare, dice coach Breviglieri, la società deve gestire anche gli orari delle palestre settimana per settimana, e non sempre sono disponibili, per cui a volte quando qualcuna salta la seduta di allenamento per lavoro, può capitare che si allena solo un paio di giorni, ma ci adeguiamo  anche a questo.

Al di la di tutte queste problematiche, continua Breviglieri, le ragazze mostrano spirito di adattamento.  Stiamo preparando la prossima partita, abbiamo fatto un paio di sedute video, cercando di impostare quello che dovremo fare sabato, per cercare di mettere a profitto il nostro lavoro, dovremo far vedere di esserne capaci, e quindi dobbiamo lavorare molto su di noi, poi se mi chiedete com’è l’altra squadra, io un’idea me la sono fatta, ma non sono ancora in grado di dire se è più forte di quelle fin ora, incontrate.”

Breviglieri sta cercando di apportare correzioni e variazioni, a quella che sembra più una impostazione tattica che tecnica della sua squadra, in vista dell‘incontro col Vobarno.

Due risultati negativi, sono per ora incassati dalle bresciane, che nell’esordio di stagione, hanno incontrato subito la forte e accreditata S.Vitale Montecchio, perdendo 3-0, non entrando quasi mai in partita, come riferito dalle cronache locali, subendo a livello psicologico l’impatto emozionale dell’esordio.

Zero punti anche nella seconda, in trasferta a Villa Bartolomea contro lo Spakka Volley, riuscendo ad impensierire le veronesi solamente nel secondo set finito ai vantaggi. Formazione composta da atlete giovani, squadra quest’anno rinnovata per circa il 90%, giocatrici provenienti da tutta Italia, Puglia, Veneto, Piemonte, Friuli. Ultimo acquisto, la schiacciatrice originaria di Cuneo, Martina Delfino, la più anziana del gruppo, classe 1981, con esperienza nei campionati nazionali, ultima stagione a Verona in B2.

Tra le fila di Vobarno, anche la forte centrale bolzanina Bertolini (capitano), provenienti direttamente dalle giovanili, le sorelle Santino (palleggiatrice e banda) e Bonetti opposto. Come centrali Vobarno schiera Montanaro e Zoppi, il ruolo di primo libero è ricoperto da Giombetti originaria di Fano, in palleggio oltre a Santino ci sarà Ciani di Udine, proveniente da un anno in B2 col Ritorto (Toscana), altro opposto sarà Boffi, proveniente dall’Esperia Volley di Cremona in B2.Fruvit vs Lagaris (25)

Il coach è Fabiano Zabbeni, nella passata stagione la squadra si classificò al nono posto, raggiungendo la salvezza a quattro giornate dalla fine. “Gli obiettivi di classifica, ha dichiarato l’allenatore al raduno, sono quelli di migliorare il risultato dell’anno scorso, siamo una squadra giovane, che non lesina impegni, con doppi allenamenti quotidiani, un buon gruppo e molte potenzialità”.

Polisportiva Vobarno: Giombetti (L), Santino L., Ciani, Pais Marden, Boffi, Ridolfi, Bonetti, Bertolini, Delfino, Santino E., Zoppi, Montanaro. Allenatore: Zabbeni, Vice allenatore: Randisi.

G.S.Fruvit Rovigo: Coltro, Ferrari, Berasi, Fyda, Toffanin, Battistella, Ferroni, Bolognesi, Casprini, Ghiotti, Negrato. Allenatore : Breviglieri, Vice allenatore: Albini.

 

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!