Home » Volley Giovanile

Project Star Volley conquista 1 punto contro Pizza Smile-Planet Volley

29 ottobre 2017 Stampa articolo

 

volleyProject Star Volley vs Pizza Smile-Planet Volley 2-3

 20/25 14/25 25/19 25/22 11/15

Al Palazetto di via Don Sambo a Rosolina, una gara dai due volti per le projectine di Ventura, sottotono nei primi due set, meglio nella terza e quarta frazione e cedono solo al tie break a un Planet Volley più avanti nella preparazione.

 Primo set. Coach Ventura schiera il sestetto base con Veronese e Ruffato in banda, Pregnolato e Volante al centro, Fecchio in regia con Augusti opposto e Donà nel ruolo di libero. Dopo il minuto di raccoglimento come da direttive Fipav, le formazioni iniziano una prima fase di studio, con ritmo lento e attenzione massima al non commettere errori, giocando punto su punto 4/4 8/8 10/10 12/12. E’ il Project a provare il primo allungo con gli attacchi di Pregnolato e Ruffato creando un break di due punti. Le ragazze del Planet non ci stanno, e con una regista ispirata al palleggio impattano a 17 ed allungano 17/19 costringendo Ventura al timeout. Sul 17/20 entra Perrone per capitan Veronese ma l’andamento del set non cambia tanto che sul 18/22 è nuovamente timeout Project. Al rientro entra Vianello per Volante, ma la prima frazione va alle ospiti con il parziale di 20/25.

Secondo set. Coach Ventura schiera il sestetto base con Veronese e Ruffato in banda, Pregnolato e Vianello al centro, Fecchio in regia con Augusti opposto e Donà nel ruolo di libero. Ma sono le ragazze del Planet a partire con il piede giusto, aiutate dai molti errori delle Projectine che costringono Ventura al timeout già sotto 1-5. Al rientro l’andamento del set non cambia con, bel gioco delle ospiti contrapposto a una serie infinita di errori per le ragazze del Project Star Volley. Secondo timeout per Ventura, ma il divario tra le formazioni rimane importante 5/14. Sul 12/23 cambio in regia, Pozzato entra per una imprecisa Fecchio, ma la frazione è oramai compromessa e si conclude 14/25 per il Planet che conduce ore 0-2.

Terzo set. Coach Ventura cambia ancora e schiera il sestetto con Veronese e Ruffato in banda, Pregnolato e Volante al centro, Fecchio in regia con Augusti opposto e Travaglia nel ruolo di libero. È il a Project a partire bene 2/0 ma il Planet si rimette subito in carreggiata e pareggia al 5 e si porta pure avanti 5/7. Ruffato e Pregnolato ci tengono a galla fino al pareggio agli 8. Diventa punto su punto sono gli attacchi di Pregnolato, Augusti e Ruffato a portarci avanti 15/12 e costringendo coach Bononi al primo timeout del set. Al rientro ace di Augusti, poi ancora bene Travaglia e Ruffato in difesa ci tengono in gioco 19/16 dando ordine e precisione. Il 20/16 è l’ennesimo attacco al centro di Pregnolato che costringe il Planet al secondo timeout. Al rientro ace ancora di Pregnolato con le projectine che si gasano tra gli applausi del nutrito pubblico. Il set viaggia verso la Project Star Volley in versione giallo-nera, per 25/19.volley

Quarto set. Stesso sestetto del set appena concluso e il primo punto è un mani out di Ruffato, poi ancora Pregnolato. Il Planet non molla e pareggia subito a 2. Diventa ancora una volta punto su punto ma è l’esperienza delle padrone di casa a permettere il primo allungo e sul 9/6 coach Bononi è costretto al timeout. Di Augusti il 10/8 che manda Volante al servizio. Il Planet non ci sta e pareggia a 11 trascinate da Franco. Due ace di Fecchio e un lungolinea di Augusti segnano +3 per la Project 18/15 e timeout per il Planet. Ace di capitan Veronese ci porta sul 21/18. Ennesimo punto di Augusti stavolta in pallonetto è l’attacco al centro di Pregnolato ci portano sul 24/22. Servizio Planet, ricezione doppia più di Travaglia e attacco vincente di Pregnolato chiudono il set a nostro favore 25/22, pareggiando il conto dei set 2-2.

Quinto set. Ventura non cambia lo starting six, oramai in palla, tanto che è delle projectine il primo punto. Poi punto su punto come nei migliori copioni di una gara tra le prime in classifica, 4/4 6/6 ma al cambio è 6/8 Planet. Al rientro Volante al servizio suona la carica e ci riporta sotto 10/11 con il Planet costretto al time out. Al rientro il set scivola verso la fine con la vittoria del Pizza Smile-Planet Volley 11/15 tra gli applausi del pubblico.

C.S.



Articoli correlati


Scrivi un commento!