Home » Volley Giovanile

Under 14. La sfida di vertice va al Project Star Volley

6 novembre 2017 Stampa articolo

volleyProject Star Volley – Polisportiva San Bortolo 3-1

25/15 23/25 25/19 25/21

Porto Viro – Nel Campionato Provinciale Fipav Rovigo Under 14, In via Gramsci a Porto Viro il Project Star Volley vince per 3-1 contro la Polisportiva San Bortolo e si conferma primo in classifica.

 Primo set. Coach Mauro Rocchi schiera Pieretto e Tolomei nel ruolo di schiacciatrici, Ardizzon e Ferrari Greta al centro, Martinello in regia con Trombin opposto. La tensione tra le prime della classe si fa sentire, subito due errori per parte al servizio seguiti da due ace. Si gioca punto su punto 2/2 4/4. Con Ardizzon al servizio le projectine tentano il primo allungo e ci riesce tanto che al 13/6 coach Celeghin effettua il primo cambio. Il San Bortolo in difficoltà già nel primo fondamentale della ricezione, e le projectine trascinate dagli attacchi di Pieretto e Ferrari Greta comandano l’andamento del set. Tre ace di Pieretto e siamo avanti 22/11 poi, per il San Bortolo c’è solo il tempo per un paio di cambi, ma il finale dice 25/15 Project.

 Secondo set. Stesso sestetto per entrare le squadre per questo inizio di set. Sono le projectine a partire con il piede giusto, subito avanti 5/2. Ardizzon dal centro e Tolomei in banda dettano il ritmo servite da una Martinello in gran forma, volley10/4, 17/12 i parziali con il San Bortolo che scioglie la tensione e tenta il recupero. Sul 17/14 Rocchi è costretto al primo time out della gara. Al rientro tre ace delle ospiti segnano il pari a 17 e diventa punto su punto 20/20, 21/21 sul 22/21 Project coach Celeghin è costretto al time out. Scambio prolungato tra gli applausi del numerosissimo pubblico ed è 22/22. È ancora il servizio a fare la differenza ed è il San Bortolo ad aggiudicarsi il secondo set per 23/25.

 Terzo set. Per coach Rocchi nessuna sostituzione ed al pronto via regna l’equilibrio 1/1, 3/3 ma è delle projectine il primo allungo con Trombin al servizio e ancora Ardizzon a muro e in attacco 8/3. Sostituzione Project entra Marangon per Tolomei. Il San Bortolo inizia il recupero confermandosi squadra di alta classifica, 11/9, 13/10 i parziali con le ospiti sempre sotto di qualche punto. Una straripante Ardizzon guida le projectine, con attacco e muro, verso la fine del set, c’è il tempo per un time out Project sul 23/17, ma il finale è 25/19 per le bassopolesane che conducono ora 2 set a 1.

 Quarto set. Coach Mauro Rocchi schiera Pieretto e Marangon nel ruolo di schiacciatrici, Ardizzon e Ferrari Greta al centro, Martinello in regia e Trombin opposto. Parte subito bene il Project che si porta avanti 3/1 ma grazie ad un servizio efficace le ospiti pareggiano ed allungano 3/5. Le padrone di casa non ci stanno e con Ferrari Greta prima e capitan Pieretto poi pareggiano ed allungano fino al 12/7. Il San Bortolo per tenere il ritmo incappa nell’errore e per il Project diventa tutto relativamente facile 15/9 18/10 21/11 i parziali fino al 25/21 finale.

C.S.



Articoli correlati