Home » serie B

Alva Inox big match domenica contro Prata

18 novembre 2017 Stampa articolo

volleyÈ il big match per eccellenza. Lo dice la classifica, lo dicono le ambizioni – mai nascoste – delle due contendenti. Domenica alle ore 18, la supersfida del campionato di Serie B Maschile tra Alva Inox Delta Volley e Gori Wines Prata. In campo la seconda contro la prima del girone C, le ambizioni di una delle nuove potenze della pallavolo veneta contro la tradizione del club friulano, che proprio quest’anno festeggia i 50 anni di attività. Insomma, una partita che promette di incendiare il Palasport di Porto Viro.

Come detto, Prata arriva a questo confronto da leader della classifica. Quindici punti, cinque successi su cinque, e tutti per 3-0: un rullo compressore la squadra di Luciano Sturam. L’Alva Inox ha solo un punto in meno dei pordenonesi, ma ha fatto decisamente più fatica per conquistare il suo bottino: in quattro delle cinque gare disputate fin qui, la formazione di Mario Di Pietro ha concesso almeno un set agli avversari (lasciando anche un punto a Monselice), tre volte è partita addirittura sotto 1-0.

In altre parole, i numeri di questa prima fetta di campionato sembrerebbero indicare Prata come favorita. L’ultimo precedente tra le due squadre, però, la finale di Coppa Veneto dello scorso 10 ottobre, ha detto Porto Viro: netto il 3-0 con cui i nerofucsia si sono aggiudicati il trofeo.

Che gara aspettarsi allora domenica? Ne parliamo con Marco Gallo, capitano del Delta Volley, : “Ci aspetta una partita importantissima, senza dubbio, ma per una squadra che ha ambizioni lo sono tutte in egual misura, per cui non dobbiamo caricarci di eccessive tensioni e preoccupazioni, che rischiano solo di complicarci le cose. Lo spogliatoio è positivo e agguerrito, un po’ perché c’è il primato nel girone in ballo, un po’ perché conosciamo tanti dei nostri avversari. Sarà una sfida completamente diversa da quella di Coppa Veneto. Sappiamo bene qual è il valore di Prata e sappiamo che nella pallavolo ogni confronto fa storia a sé. La brutta partenza di domenica scorsa a Cordenons? Di sicuro non abbiamo giocato il primo set al meglio delle nostre possibilità – prosegue Gallo –, questo, però, non deve impensierirci: anche se non riusciamo a partire bene, abbiamo già dimostrato di avere le carte in regola per ribaltare qualsiasi risultato e contro chiunque. Ovviamente prima riusciamo a mettere in campo il nostro potenziale, più facile diventa il nostro compito, ma senza pressioni: in questa squadra ci sono le qualità e ancor di più la voglia per fare grandi cose”.

C.S.



Articoli correlati


Alva Inox si fa un regalo: nuovo arrivo in maglia deltina.
Delta Volley al via la campagna abbonamenti
Alva Inox: esordio da 3 punti in coppa
Alva Inox impresa da primato a Montecchio
Alva Inox Delta Volley: più forti di tutto, Trieste piegata
Alva Inox obiettivo tre punti

Scrivi un commento!