Home » BASKET, Seconda Divisione

Il Bussana vince facile a Montagnana

20 novembre 2017 Stampa articolo

 

basketMontagnana Basket – Bussana Basket   40-58

Parziali: 4-21, 6-11, 19-8, 11-18

Montagnana: Pieropan M.11, Rizzo F.2, Zanini M., Binoussina E., Bubola F., Dainese D.3, Caspagna N.8, Guarise G.(K)10, pasqualin L., Franchin M.2, Franchin F.4, all. Pinato M.

Bussana: Stoppa E.6, Ruzza A., Azzalin R.8, Gabrieli S., Greguoldo A.13, Gianella K.2, Cacciatori L.(K)14, Fusetti M.2, Bregoli E., Vanzelli M.7, Rossetti F.6, all. Rossetti A.

Arbitro: Marcelli di Cerea

basket

Capitan Luca Cacciatori

Montagnana (PD). Vittoria meritata per il Basket Bussana, contro un Montagnana abbastanza modesto i ragazzi di Rossetti mantengono la giusta concentrazione e dopo due sconfitte di misura tornano al successo più che meritato. Parte il quintetto base composto da capitan Cacciatori, play Rossetti e i giovani Greguoldo, Vanzelli e Azzalin, quest’ultimo non ancora al massimo fisicamente, sono comunque dolori per i padroni di casa, i bassopolesani partono subito in quinta marcia, la loro velocità sorprende il Montagnana che non riesce ad imbastire una difesa degna di tal nome, il parziale di 21 a 4 segnerà la partita fin dai primi dieci minuti.  secondo quarto parte con le difese più arcigne ed un ritmo più basso, gli ospiti amministrano senza che i padroni di casa riescano a proporre un gioco offensivo interessante.

basket

Andrea Greguoldo

Dopo il riposo lungo il Bussana si rilassa, perdendo la dovuta concentrazione, forte di un vantaggio considerevole sul tabellone, ecco che il Montagnana tenta di salvare la partita, riuscirà solo ad aggiudicarsi il parziale per 19 a otto. Nell’ultimo periodo il Bussana torna in campo con la determinazione dei primi minuti, deciso a non buttare al vento la partita, dà nuovamente il giusto ritmo alle proprie azioni, spreca meno palloni possibili e sotto canestro torna la lucidità che permetterà ai bassopolesani di chiudere il match con un largo 58 a 40. Rossetti ha potuto turnare tutta la panchina, inserendo nel vivo della competizione anche chi gioca un po’ meno, così Stoppa e Fusetti hanno potuto festeggiare i primi punti della loro stagione.

basket

Massimo Fusetti e Kevin Gianella

 

Per il Bussana un bilancio in perfetto equilibrio dopo le prime quattro partite, due vittorie e due sconfitte, adesso si aspetta il Sutriv per far pendere l’ago della bilancia dalla parte giusta.

Gilberto Greguoldo



Articoli correlati


Scrivi un commento!