Home » CALCIO, Serie D

Adriese a testa alta soccombe a Mantova

26 novembre 2017 Stampa articolo

calcioSSD MANTOVA 1911 – USD ADRIESE 1906    2-1 

ADRIESE: Motti, Anostini, Dall’Ara (dal 29′ st Santi), Boscolo, Ballarin, Bellemo (dal 40′ st Greggio), Martino (dal 35′ Aldrovandi), Pagan, Rosati (dal 35′ Chin), Marangon, Pregnolato (dal 48′ Mancin). A disposizione: Lorini, Arvia, Berti. Allenatore: Gianluca Mattiazzi.

MANTOVA: Lombardo, Baldinini, Conti, Palma (dal 14′ st Speziale), Suriano (dal 35′ st Debeljuh), Moi, Camara, Franchini, Correa, Carrasco (dal 38′ st Eddy), Ricco’. A disposizione: Lazarevs, Di Prima, Pernigotti, Saccavino. Allenatore: Renato Cioffi.

Arbitro: Jacopo Pascariello di Lecce, assistente 1: Cappelli di Lugo, assistente 2: Panzardi di Bologna.

Marcatore: al 25′ st Speziale, al 30′ st Marangon, al 32′ st Correa.

Note: Angoli 9-2 per il Mantova. Ammoniti: Palma, Martino, Carrasco, Debeljuh. Recupero: 1′ + 5′.

MANTOVA- Non è bastato il solito “eurogol” di Giacomo Marangon per portare a casa un meritato pareggio dallo Stadio “Martelli” di Mantova. Dopo un primo tempo equilibrato i padroni di casa, ben coperti in fase difensiva dalle scelte di mister Cioffi che ha schierato tutti “vecchi” per ingabbiare le puntate granata, in apertura del secondo trovano l’incrocio dei pali “scheggiato” da Suriano. Replica Marangon al 13′ con il pallone che esce di poco sul legno alla sinistra di Lombardo mentre Martino ci prova di testa al 19′. I padroni di casa trovano il gol dell’1-0 con Speziale al 25′ ben servito a centro area, salta Martino ed è facile superare Motti in uscita, però la reazione dell’Adriese si fa sentire. Mattiazzi toglie Dall’Ara e getta nella mischia Santi al 29′, non passa un minuto e Marangon “inventa” il gol del pareggio. La gara sembra destinata a chiudersi con un risultato ad occhiali, ma a rovinare i piani granata ci pensa Correa con una “invenzione” da fuori area: la palla si infila imparabilmente all’incrocio dei pali. I granata tentano l’assalto alla porta difesa da Lombardo, fuori Martino e dentro Aldrovandi, Chin per Rosati e Greggio per Bellemo, l’ultimo lampo è di Marangon al 48′, il suo tiro finisce a lato.

14^ giornata

Abano – Tamai 0-3
Arzignano Chiampo – Union Feltre 2-1
Belluno – Montebelluna 1-0
Calvi Noale – Clodiense Chioggia 1-4
Campodarsego – Este 4-1
Delta Rovigo – Cjarlins 0-2
Legnago – Virtus Vecomp 0-3
Liventina – Ambrosiana VR 1-2
Mantova – Adriese 2-1

Classifica: Arzignano 30, Virtus Vecomp 30, Campodarsego 29, Belluno 26, Mantova 25, Este 23, Adriese 22, Union Feltre 21, Tamai 17, Delta Porto Tolle 17, Montebelluna 16, Clodiense 16, Legnago Salus 15, Ambrosiana 15, Cjarlins 13, Calvi Noale 13, 

Gianluca Levi



Articoli correlati