Home » Prima Divisione, Volley

Prima gara, prima vittoria per Project Star Volley

26 novembre 2017 Stampa articolo

volleyProject Star Volley vs Asaf Cecchetti Sedie 3-1

25/19 24/26 25/11 25/22

Nella gara tra Project Star Volley e Asaf Cecchetti Sedie, la prima di Campionato Territoriale Fipav Rovigo, sono le projectine di coach Ventura ad imporsi per 3-1 e conquistare i primi tre punti in classifica.

 Primo set. Per l’esordio in campionato, coach Ventura manda in campo Veronese e Ruffato come schiacciatrici, Pregnolato e Vianello al centro, Augusti opposto con Fecchio in regia e Donà libero. È del capitan Veronese il primo punto della serata ma nella primissima parte del set regna l’equilibrio 2-2 3-3. Il primo allungo è delle projectine che con Pregnolato in attacco e Augusti in servizio allunga fino al 7-3 con Pizzo costretta al time out. Al rientro in campo l’andamento della frazione non cambia, anzi è ancora il servizio con Ruffato a fare la differenza assieme ad un’Augusti in versione bomber in attacco. Il divario aumenta, con l’attacco di Veronese sul 14-8 l’Asaf chiama il secondo time out. Al rientro in campo è Vianello a far segnare quindicesimo e sedicesimo punto in attacco e il muro di Ruffato ci porta al 17-8. Il set viaggia veloce, nonostante un buon anche se tardivo recupero dell’Asaf, il set è Project per 25-19.volley

Secondo set. Stesso sestetto per il Project ma stavolta, al fischio d’inizio la partenza buona è delle ragazze di patron Massarotto, subito avanti 1-3. Le projectine carburano e il pareggio è al quattro.  L’Asaf ci crede e tenta l’allungo, 4-8 e primo time out della serata per coach Ventura. Al rientro in campo il filotto è da black friday fino al 5-12! Esce Ruffato per Perrone che al servizio fa subito bene e sul 7-12 è di coach Pizzo il time out. Al rientro in campo le projectine, passive in difesa, rendono tutto facile agli attaccanti dell’Asaf, servite egregiamente “dalla solita” Bedendo. Cambio libero, Travaglia per Donà ed entra anche Destro per Augusti, che mette a segno il 14-20 con Pizzo che chiama il time out. Capitan Veronese, l’unica a crederci, non molla e al servizio riduce il divario fino al 18-21. Torna la grinta e con Perrone in servizio e ancora un’immensa Capitan Veronese da posto quattro portano la Project fino al 24-24! L’Asaf, ancora con Bedendo, suo il secondo tocco del 24-25, vince il secondo set e pareggia i conti.

volleyTerzo set. Schiera il sestetto che ha ben terminato la seconda frazione e quindi Veronese e Perrone schiacciatrici, Pregnolato e Vianello al centro, Destro opposto con Fecchio in regia e Travaglia libero. La partenza è a razzo per le projectine subito avanti 4-0 con Fecchio al servizio e bene Vianello a muro. 7-1 Project è time out per Pizzo. Al rientro in campo la Project è in versione grintosa e con Fecchio ispirata, il divario si fa subito importante fino al 10-2. L’Asaf senza Bedendo in regia sembra spaesato e un Project, finalmente concentrato ne approfitta e sul 16-6 Pizzo termina i time out a disposizione. Ace di Fecchio vale il 18-7, poi ancora: primo tempo di Vianello per il 21-9, Destro per il 22-9 in attacco e il 23-9 a muro. Ancora un attacco in primo tempo, di Pregnolato per il 24-10 ed un errore in attacco delle ospiti ci consegna il set 25-11.volley

Quarto set. Squadra che vince non si cambia. Doppio ace di Fecchio al servizio e siamo subito avanti 2-0. Le ospiti giocano il tutto per pareggiando subito 3-3 ed allungano 3-7. Come nel secondo set, nella fase di recupero, sono Perrone al servizio e Veronese in attacco a guidare le projectine fino al pareggio 10-10 ed all’allungo 13-11. Si gioca punto su punto 13-13 e sul 14-14 torna in campo Augusti al posto di Destro. I parziali 16-16, 18-18 con l’equilibrio a regnare. Sul 19-19 torna in campo anche Ruffato per Perrone ma è di Pregnolato il punto del 20-19 in attacco e del 21-19 al servizio. L’Asaf non molla ed è nuovamente pareggio 21-21. Le projectine spingono sull’acceleratore si portano avanti 23-21 con Pizzo costretta al time out. Project si aggiudica set 25/22 e incontro 3-1 con i primi tre punti in classifica.volley

C.S.



Articoli correlati


Under 14 Project Star Volley piega San Pio X
Fruvit cerca conferme a Cerea
Futurvolley in chiaro scuro
Project Star Volley chiude la prima fase con un’altra vittoria
Ritrova la vittoria il Project Star Volley
L’Under 14 Project continua a vincere

Scrivi un commento!