Home » Seconda Divisione, VOLLEY

Futurvolley supera la Polisportiva Gemina

28 novembre 2017 Stampa articolo

volleyTRECENTA – Sabato si è svolta al Palasport di Trecenta la terza giornata di campionato veronese di Seconda Divisione maschile, con il Futurvolley che ha ospitato la Polisportiva Gemina, una nuova avversaria per i padroni di casa.

Il primo set inizia nel migliore dei modi per i trecentani che guadagnano subito un distacco di sei punti, distacco che gli avversari non sono riusciti a colmare, anzi, si è ampliato fino a dodici punti, quando il set finisce con una vittoria netta dei padroni di casa per 25-13. Nel finale del set un paio di scambi lunghi hanno però fatto risvegliare gli avversari che nel secondo set conquistano un vantaggio che ruota attorno a quattro e sei punti, e che grazie a una serie di leggerezze dei trecentani, il Gemina mantiene fino alla fine del set che finisce 20-25. Il gioco è totalmente cambiato, scambi molto lunghi e accesi hanno caratterizzato il terzo set in cui entrambe le squadre lottano punto a punto in parità, che però viene vinta dai padroni di casa nella seconda metà del set che termina 25-22. Diversamente è andato il quarto e ultimo set, dove si è giocato punto a punto fino ai vantaggi, con azioni molto concitate e prolungate che hanno dato da fare al sestetto di Meritano, che tuttavia grazie a un ottimo gioco di squadra porta a casa set e partita chiudendo 27-25. È stato richiesto al Futurvolley uno sforzo sia fisico che mentale per superare gli avversari che non lasciavano mai nulla al caso, recuperando una serie infinita di palloni, tenendo in gioco la palla per parecchio tempo. Un plauso anche al numeroso pubblico che è stato intrattenuto da un bel gioco.

I futurboys conquistano così altri tre punti, che li portano secondi in classifica con otto punti. La prossima giornata di campionato sarà di riposo per il Trecenta, che riprenderà giovedì 7 dicembre alle 21 in Coppa Verona ospiti dell’Arena Volley.

C.S.



Articoli correlati