Home » baseball-softball

Serata delle Medaglie

Il Baseball Softball club Rovigo in festa
30 novembre 2017 Stampa articolo

baseballE’ tutto pronto per la “Serata delle Medaglie” che il mondo del baseball e del softball sta organizzando per sabato prossimo per festeggiare un altro anno di successi e di traguardi. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Coni Point di Rovigo nell’ambito del progetto Sport Events, vedrà la partecipazione di un ospite illustre e davvero rappresentativo per il movimento. Si tratta di Nicola Fasani, in arte Faso, bassista del gruppo Elio e Le Storie Tese che sta preparando il grande concerto di chiusura dell’attività nel mese di dicembre. Faso è conosciutissimo nel mondo del batti e corri grazie alla sua squadra dell’Ares di Milano che ha visto anche Elio tra i militanti ai tempi della nascita della squadra che sta dando parecchie soddisfazioni all’ex prima base mancino.

“Vengo a Rovigo con grande entusiasmo – afferma Faso -. So di trovare un ambiente caldo e molto preparato e non vedo l’ora di confrontarmi con tanti ragazzi e tante ragazze. Spero soprattutto di convincere tante ragazze a praticare il softball perché è uno sport adattissimo a loro.”

La giornata del baseball e softball rodigino comincerà sabato al mattino presto al Liceo Scientifico dove Faso incontrerà gli studenti anche della sezione sportiva per alcune partite dimostrative al Palasport di Rovigo grazie alla collaborazione del corpo docente.

La sera alle ore 18 al Teatro San Bortolo sarà il momento della festa. Faso sarà sul palco per presentare personalmente le squadre che faranno passerella insieme ad autorità (è annunciato anche l’assessore regionale Cristiano Corazzari) e sponsor oltre a qualche sorpresa come Massimo Brancalion e Beppe Canto dei Tanto Par Ridare che rivivranno la serata del Baseball Night dello scorso settembre.

“E’ stato un anno davvero intenso – commenta Alessandro Boniolo -. Abbiamo fatto così tanta attività che è difficile in una sola serata ricordarla per intero. Abbiamo fatto ore e ore in palestra per la promozione con le scuole grazie ad Adriatic LNG. Abbiamo portato tante squadre (ben 3) alle finali nazionali grazie ad Itas Assicurazioni. Nel corso dell’estate abbiamo organizzato tornei e camp e abbiamo girato in lungo e largo l’Italia con i tornei giovanili. E per le squadre seniores non abbiamo di certo sfigurato con il ritorno in A2 con diverse giovani e con la serie B che ha fatto un’ottima figura centrando la finale di Coppa Italia di categoria. E poi ancora iniziative per le famiglie, corsi di formazione, la presenza delle nazionali italiane, il baseball night. Non posso che essere soddisfatto e ringraziare sempre i nostri volontari che in maniera professionale mandano avanti la grande famiglia del Bsc Rovigo.”

C.S.



Articoli correlati


Ferrara Baseball: tutti gli impegni precampionato
Festa di primavera per il Ferrara Baseball
Ferrara Baseball inaugura e fa festa
Un team Usa a Rovigo
Primi bilanci per il Ferrara Baseball
Intervista al presidente Boniolo di Bsc Rovigo

Scrivi un commento!