Home » Ciclismo giovanile

Francesca Pittalis premiata a Padova

La ciclista rodigina ha indossato la maglia di campionessa provinciale nella specialità eliminazione
10 dicembre 2017 Stampa articolo

 

ciclismoRUBANO (Padova) Sabato scorso si è svolta a Rubano la festa del ciclismo padovano con le premiazioni delle squadre e degli atleti in forza alle società patavine che si sono distinti durante la stagione appena conclusasi, alla presenza del presidente regionale della Federciclismo Igino Micheletto e della rappresentanza delle squadre padovane.8

Tra le atlete premiate anche la rodigina Francesca Pittalis, da quest’anno in forza al Club Ciclistico Este del presidente Gianmaria Zarantonello, che ha ricevuto dal Presidente Provinciale Giorgio Martin e dal Presidente Regionale Igino Micheletto la maglia di campionessa provinciale su pista specialità eliminazione, conquistata nella gara svoltasi presso il velodromo “Monti” di Padova nella kermesse dei Campionati Provinciali su pista del 21 giugno.ciclismo

Una grande soddisfazione per Francesca essendosi approcciata per la prima volta alla pista di Padova nel mese di aprile, imparando ad utilizzare la bicicletta “a scatto fisso”, ed essendosi confrontata in gara con avversarie anche più grandi di età e che già da tempo competono in queste specialità, e proprio sulla diversità della specialità su pista Francesca ha espresso la sua  felicità “Ringrazio innanzitutto la società, il mio DS Alberto Barbirato e il mio allenatore su pista Davide che mi hanno insegnato ad utilizzare la bici a scatto fisso. Le prime volte prendere velocità sapendo di non avere la sicurezza di poter utilizzare i freni mi ha dato un’emozione nuova, ma le gare su pista ti insegnano una tecnica ed una sicurezza che non riesci ad imparare così velocemente in altro modo. La gara ad eliminazione è stata da subito la mia preferita e sono emozionata ad indossare la mia prima maglia, sperando l’anno prossimo di potermi ripetere anche nelle altre specialità su pista e di riuscire a qualificarmi per il campionato regionale”.

ciclismoPer gli atleti d’origine rodigina, oltre alla gara ad eliminazione femminile, sono giunte altre soddisfazioni anche nel settore maschile dove nella specialità americana e nella velocità della categoria Allievi Giacomo Panin,  portacolori del Monselice ma anche lui cresciuto nel vivaio della Bosaro Emic, ha conquistato la doppia maglia di campione provinciale di Padova, a dimostrazione dell’ottimo svolto dal  sodalizio bosarese in questi anni e che porta poi a successi in ambito extra provinciale con atleti che pur passando, nelle fasi di crescita, a società di diversa provincia sempre ricordano chi li ha avvicinati a questo sport.   

C.S.



Articoli correlati


Bosaro Emic, Giovanissimi in evidenza a Concadirame
Bosaro Emic raccoglie meno di quanto seminato
Alberto Ferriani e Gianmarco Mazzucato campioni provinciali Esordienti
A Concadirame ben riuscito il 2° memorial Paolo Marcello di ciclismo giovanile
Giovanissimi Bosaro Emic sugli scudi
Il Club Ciclistico Este protagonista tra gli specialisti dello sterrato

Scrivi un commento!